Peperoni in agrodolce con Bimby e senza

I peperoni in agrodolce con Bimby e senza sono un gustosissimo contorno, che in estate non può proprio mancare! Sono perfetti come antipasto rustico accompagnato da crostini di pane tostato, come contorno, ma sono ottimi anche per condire primi piatti e, perchè no, anche per accompagnare carne, come pollo o maiale..una cosa è certa: sono assolutamente squisiti!

Nella ricetta, vi metterò il procedimento dei peperoni in agrodolce con Bimby e senza: in questo modo, anche chi non ha il Bimby, potrà prepararli e gustarli in assoluta libertà!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi buonissimi peperoni in agrodolce con Bimby e senza!

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

peperoni in agrodolce con bimby e senza
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Porzioni:3-4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 700 g Peperoni rossi e gialli
  • 1 spicchio Aglio
  • 60 g Olio extravergine d’oliva
  • 10 g Sale fino
  • 30 g Zucchero
  • 50 g Aceto balsamico
  • 50 g Vino bianco
  • 1 punta di cucchiaino di bicarbonato

Preparazione

Procedimento con Bimby

  1. Preparare i peperoni in agrodolce con il Bimby è facilissimo!

    Mettete nel boccale uno spicchio d’aglio, 60 gr di olio extra vergine d’oliva e rosolate: 3 minuti 100° vel 1.

  2. Nel frattempo pulite i peperoni, togliete i semi e le parti bianche interne e tagliateli a pezzetti non troppo piccoli.

    Aggiungete nel boccale i peperoni, il sale, lo zucchero, l’aceto balsamico, e il vino bianco e cuocete 20 minuti temp. Varoma Antiorario vel. Soft. Negli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungete una punta di cucchiaino di bicarbonato dal foro del coperchio: in questo modo, i vostri peperoni diventeranno molto più digeribili!

    Trasferite in una ciotola e portate in tavola, accompagnando con crostini di pane tostato.

Procedimento senza Bimby

  1. Preparare i peperoni in agrodolce senza bimby è altrettanto facile.

    Preparate una padella, metteteci l’olio e lo spicchio d’aglio e fate rosolare.

  2. Nel frattempo, pulite i peperoni, eliminate i semi e le parti bianche e tagliateli a pezzi.

    Aggiungeteli in padellae unite anche lo zucchero, il sale, l’aceto balsamico e il vino bianco.

    Fate cuocere con coperchio leggermente scostato per circa 20 minuti a fuoco basso. Negli ultimi 5 minuti di cottura, aggiungete una punta di cucchiaino di bicarbonato: in questo modo i vostri peperoni in agrodolce risulteranno molto più digeribili!

    Trasferite in una ciotola e servite in tavola, accompagnando con crostini di pane tostato.

    Bene i vostri peperoni in agrodolce con Bimby e senza sono pronti! Provateli, sono davvero buonissimi!

Note

  • I tempi di cottura possono variare sensibilmente, secondo la grandezza dei peperoni: se, trascorsi i 20 minuti, i vostri peperoni non sono ancora morbidi, proseguite la cottura per altri 5-6 minuti o comunque fino a che non avranno ultimato la cottura.
  • Potete conservare i peperoni in agrodolce in frigorifero per qualche giorno, coperti completamente di olio, che fungerà da conservante e li proteggerà da muffe e batteri.

Precedente Crostata caffè e cioccolato allo yogurt - senza cottura Successivo Risotto zucchine e zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.