Crea sito

Torta con crema all’arancia e cioccolato

La torta con crema all’arancia e cioccolato è un dolce soffice e goloso, dall’intenso sapore di arancia e dalla copertura irresistibile al cioccolato fondente. Simile nel gusto a una nota merendina, la torta con crema all’arancia e cioccolato è perfetta come dessert da fine pasto o per la merenda, ma adeguatamente decorata può essere anche utilizzata come torta di compleanno.
Preparare la torta con crema all’arancia e cioccolato è tutto sommato semplice anche se richiede un po’ di tempo, perché la torta è costituita essenzialmente da 3 elementi base della pasticceria: pan di spagna, crema pasticcera (aromatizzata all’arancia) e bagna al Cointreau, un liquore all’arancia essenziale per dare a questa torta il suo sapore caratteristico. Se volete organizzarvi con un po’ di anticipo potete realizzare tutte e tre queste preparazioni il giorno prima: poi non vi resterà che farcire la torta con crema all’arancia e glassarla con il cioccolato fondente. Prima di servirla vi consiglio di far riposare la torta con crema all’arancia per 4-5 ore in frigorifero, in modo che i sapori si combinino alla perfezione.

torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo50 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la torta con crema all’arancia ricoperta di cioccolato

Per la versione senza glutine ho sostituito i 40 g di farina del pan di spagna con pari peso di farina di riso finissima. Se siete celiaci controllate che i seguenti ingredienti abbiano in etichetta la scritta “senza glutine”: farina di riso, maizena, cioccolato fondente.

Per la base di pan di Spagna

  • 3uova (medie)
  • 90 gzucchero
  • 40 gfarina 00
  • 50 gamido di mais (maizena)

Per la crema all’arancia

  • 1tuorlo
  • 50 mlsucco d’arancia
  • 175 glatte intero
  • 65 gzucchero
  • 25 gamido di mais (maizena)
  • 2 cucchiaicointreau
  • q.b.scorza d’arancia (in un solo pezzo)

Per la bagna all’arancia e Cointreau

  • 150 mlsucco d’arancia
  • 70 gzucchero
  • 2 cucchiaicointreau

Per la copertura e la decorazione

  • 150 gcioccolato fondente al 60%

Strumenti

  • 1 Planetaria con fruste a filo oppure 2 Fruste elettrica
  • 1 Setaccio
  • 1 Tortiera quadrata 20×20 cm
  • Carta forno
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Pentolino
  • 1 Coltello lungo con lama seghettata
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Contenitore di plastica da pasticceria, con beccuccio sottile per decorare

Come preparare la torta con crema all’arancia e cioccolato

1. Preparare il pan di Spagna

  1. Per preparare la torta con crema all’arancia e cioccolato iniziate dalla preparazione del pan di spagna: se non siete pratici di questa preparazione vi invito a leggere i consigli per una perfetta riuscita del pan di Spagna che trovate qui.

  2. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 1 fare il pan di spagna

    Sgusciate le uova (che devono essere a temperatura ambiente) in una ciotola e unitevi lo zucchero (1). Montatele con le fruste elettriche finché non otterrete un composto gonfio e spumoso (2); con la planetaria occorreranno all’incirca 5 minuti, con le fruste elettriche circa 10. Setacciatevi quindi la farina (3).

  3. Incorporate la farina alle uova usando una spatola, con movimenti lenti dal basso verso l’alto per non smontare le uova (4). Rivestite con la carta da forno una teglia quadrata di 20×20 cm. Se non ne avete una di questa misura consultate questo articolo che vi giuda alla scelta della tortiera più adatta.

  4. Versatevi l’impasto del pan di spagna (5) e cuocetelo nel forno già caldo a 170° (statico) per 35 minuti. Spegnete quindi il forno e lasciate intiepidire il dolce al suo interno, lasciando lo sportello semiaperto, per circa 10 minuti.

  5. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 1 fare il pan di spagna 2 cuocere la torta

    Successivamente sfornatelo (6) e fatelo raffreddare completamente prima di toglierlo dalla teglia. Se preparate il pan di Spagna con largo anticipo (ad esempio uno o due giorni prima) una volta freddo copritelo con un foglio di pellicola per alimenti per non farlo seccare.

2. Farcire il dolce

  1. Preparate con un po’ di anticipo anche la crema all’arancia, seguendo le istruzioni che trovate qui. Prima di essere utilizzata per farcire la torta deve infatti avere il tempo di raffreddarsi a temperatura ambiente. Una volta che la crema è pronta passate a preparare la bagna all’arancia e Cointreau.

  2. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 1 fare il pan di spagna 2 cuocere la torta 3 fare la bagna al liquore

    Spremete un’arancia (7) e prelevate 150 ml di succo. Mettete in un pentolino 40 g di zucchero e unitevi il succo di arancia (8) e il Cointreau (9), mescolando bene.

  3. Mettete il pentolino sul fuoco e fate bollire la bagna al Cointreau per un paio di minuti (10), giusto il tempo di avere un composto simile a uno sciroppo. Lasciatelo intiepidire. Anche la bagna può essere preparata il giorno prima e tenuta in frigorifero fino al momento di usarla.

  4. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 4 bagnare la torta

    Passate quindi a farcire la torta. Poiché il pan di Spagna presenta sulla superficie una leggera crosticina che tende a staccarsi quando si copre con la glassa vi consiglio di capovolgerlo, in modo da avere la parte più scura sul fondo. Con un coltello lungo e seghettato aprite il pan di Spagna a metà (11). Irrorate la parte inferiore con un po’ di bagna (12).

  5. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 5 farcire il pds

    Farcitela quindi con la crema all’arancia, formando uno strato uniforme (13). Bagnate anche la parte superiore del pan di spagna con un po’ di bagna (14) e sovrapponetelo al primo strato (15).

3. Glassare la torta

  1. Una volta farcita la torta con crema all’arancia non vi resta che coprirla con cioccolato fondente. Vi consiglio di usarne uno che abbia una percentuale di cacao intorno al 60%. Se troppo fondente, infatti (più del 70%), la glassa sarà troppo densa e difficile da stendere. Potreste comunque ovviare aggiungendoci una noce di burro.

  2. Spezzettate il cioccolato con un coltello e fatelo fondere a bagnomaria oppure al microonde (16). Se fondete il cioccolato al microonde prestate attenzione perché in un attimo il cioccolato si può bruciare: mettetelo in una ciotola adatta al microonde e impostate inizialmente 20 secondi alla massima potenza. Mescolate bene e proseguite di 10 secondi in 10 secondi, mescolando sempre tra una volta e l’altra, finché non sarà completamente fuso.

  3. torta fiesta torta con crema all'arancia e cioccolato glassata ricetta anche senza glutine il chicco di mais 6 glassare la torta

    Con l’aiuto di una spatola ricoprite interamente la torta con crema all’arancia (17), distribuendo il cioccolato anche sui bordi (18). Lasciatene da parte 2 o 3 cucchiai per la decorazione finale. Una volta ricoperta la torta mettetela in frigorifero per circa 30 minuti, finché la cioccolata non si sarà indurita.

  4. Mettete quindi il resto del cioccolato fuso in un contenitore di plastica con il beccuccio sottile e disegnate sulla superficie della torta 4 o 5 linee ondulate (19). Rimettete la torta in frigorifero per 15-20 minuti in modo che anche la decorazione si solidifichi (20).

  5. Potete servire la torta con crema all’arancia e cioccolato anche subito, ma se la fate riposare in frigorifero per 4-5 ore sarà ancor più buona, perché i sapori avranno modo di amalgamarsi alla perfezione.

Note

Conservazione

Potete conservare la torta con crema all’arancia e cioccolato in frigorifero per 3 giorni.

Consigli e varianti

La base perfetta per questa torta arancia e cioccolato è, a mio modo di vedere, il pan di spagna. Se volete però realizzarla con un impasto diverso potete provare questo allo yogurt.

Se la torta è destinata ai bambini potete omettere il Cointreau, anche se il sapore un po’ liquoroso è una caratteristica peculiare di questo dolce.

Se amate i dolci all’arancia non perdete anche questa chiffon cake glassata e questa ciambella golosa. Con le bucce avanzate potete invece preparare le scorzette di arancia candite!

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.