Crea sito

Scorze di arancia al cioccolato

Le scorze di arancia al cioccolato sono dei dolcetti semplici e deliziosi che si trovano in vendita nelle pasticcerie più o meno tutto l’anno, ma che sono ancor più diffusi nel periodo di Natale; tra l’altro se le fate asciugare bene e le confezionate in bustine o scatoline per alimenti, le scorze di arancia al cioccolato diventano dei graditissimi regali di Natale fatti in casa oppure dei dolcetti genuini da mettere nella calza della Befana.

Preparare le scorze di arancia al cioccolato in casa può essere un po’ laborioso, poiché per candire le scorze di arancia a regola d’arte occorrerebbero alcuni giorni; la ricetta originale prevede infatti che le bucce di arancia vengano fatte bollire per 2 ore e poi fatte riposare per una notte; questa operazione, va ripetuta per 3 giorni. Io vi propongo un metodo veloce, che prevede diverse bolliture a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, necessarie per togliere l’amaro alle scorze d’arancia. Una volta candite, le scorze d’arancia vanno fatte asciugare bene prima di ricoprirle di cioccolato.

scorze di arancia al cioccolato ricetta veloce bucce di arancia candite il chicco di mais
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Arance (non trattate)
  • 240 gZucchero
  • 250 mlAcqua
  • 100 gCioccolato fondente (se siete celiaci deve avere la scritta “senza glutine”)

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Pentola
  • 1 Ciotola
  • 1 Gratella per dolci

Come preparare le scorze di arancia al cioccolato

  1. Per preparare le scorze di arancia al cioccolato iniziate pelando a vivo le arance (1): QUI trovate un tutorial passo passo con tanto di video. Tagliate le bucce a listarelle (2). Con la polpa rimasta potete preparare delle deliziose insalate come questa con i finocchi o questa all’aceto balsamico. Portate a ebollizione una pentola di acqua e immergetevi le scorze di arancia (3). Fatele bollire per 3 minuti, quindi scolatele e gettate via l’acqua; ripetete l’operazione per altre 3 volte, per un totale di 4 volte. In questo modo le scorze d’arancia perderanno il loro sapore amaro.

  2. Dopo la quarta bollitura, potrete candire le vostre scorze d’arancia: mettete in una pentola 240 g di zucchero assieme a 240 ml di acqua e immergetevi le scorze d’arancia. Accendete il fuoco a media intensità e lasciate bollire per circa 15 minuti (4), finché gran parte dell’acqua non sarà evaporate e rimarrà sul fondo solo uno sciroppo denso (5). Scolatele e fatele asciugare su una gratella (6).

  3. Quando le scorze di arancia candite saranno asciutte potrete ricoprirle: fate fondere il cioccolato fondente nel microonde o a bagnomaria (7). Immergetevi le scorze d’arancia una per volta, tenendola da un’estremità (8). Man mano che le coprite, riponetele ad asciugare su una gratella (9). Lasciate asciugare le scorze d’arancia al cioccolato per un paio d’ore a temperatura ambiente.

  4. Servite le scorze d’arancia al cioccolato come dolcetto delle feste, oppure confezionatele in bustine per alimenti e usatele per riempire la calza della Befana.

Consigli

Per preparare le scorze di arancia al cioccolato, assicuratevi di usare delle arance non trattate e scegliete quelle che hanno una buccia più spessa. Le scorze di arancia al cioccolato possono essere usate anche per guarnire dolci e gelati. Lo sciroppo che avanza dopo la canditura delle arance è buonissimo e può essere usato per guarnire torte, budini, panna cotta o gelato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.