Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio (ricetta secondo)

Il rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio è un secondo piatto gustoso e semplice da realizzare, una ricetta che oltretutto si presta a numerose variazioni. Io ho scelto di preparare il rotolo di polpettone con un ripieno classico di prosciutto cotto e formaggio, ma si può usare della verdura, dell’uovo o gli affettati e i formaggi che preferite; per fare in modo che il rotolo di polpettone non si rovini in cottura, e in particolare per scongiurare la fuoriuscita del formaggio, è importante sigillare la carne compattandola bene con le mani. Il rotolo di polpettone si cuoce in forno e si serve caldo ma non bollente; accompagnatelo con un contorno di verdure, come un’insalata verde oppure gli spinaci filanti.

Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio ricetta secondo il chicco di mais

Ricetta del rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 200 g di polpa di maiale macinata
  • 200 g di polpa di vitellone macinata
  • 100 g di salsiccia (chiedete sempre al vostro macellaio salsicce senza glutine)
  • 150 g di prosciutto cotto (per la versione senza glutine chiedete al vostro salumiere, io uso il Ferrarini)
  • 150 g di formaggio a scelta (io ho usato la scamorza affumicata)
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 100 g di pangrattato (per la versione senza glutine ho usato il pangratì Schar)
  • Un pizzico di noce moscata
  • Un pizzico di sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento (preparazione: 15 min. cottura: 40 min.)

Per preparare il rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio iniziate mescolando in una ciotola la carne macinata con la salsiccia sbriciolata e privata della pelle. Conditela con un bel pizzico di sale, la noce moscata e due cucchiai di olio (1). Aggiungete anche le uova e il prezzemolo tritato (2). Iniziate a mescolare e unite il parmigiano e il pangrattato (3).

Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio ricetta secondo il chicco di mais 1Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti (4). Disponete sul piano di lavoro un foglio di carta di alluminio e stendetevi l’impasto formando un rettangolo alto circa mezzo centimetro (5). Adagiatevi sopra le fette di prosciutto cotto (6).

Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio ricetta secondo il chicco di mais 2Tagliate il formaggio a fette molto sottili e disponetelo sopra il prosciutto (7). Arrotolate il polpettone abbastanza stretto, aiutandovi con la carta stagnola (8) e facendo attenzione che il formaggio in particolare rimanga all’interno. Una volta formato il rotolo di polpettone schiacciate bene le estremità per sigillarlo (9).

Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio ricetta secondo il chicco di mais 3Ungete con un filo di olio una teglia da forno (10) e adagiatevi il rotolo di polpettone; irroratelo sulla superficie con un altro filo di olio (11). Cuocete nel forno già caldo a 180° (statico) per 30-40 minuti, quindi sfornatelo e fatelo riposare per una decina di minuti (12).

Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio ricetta secondo il chicco di mais 4Servite il rotolo di polpettone tagliato a fette e accompagnato da un contorno di verdure come gli spinaci filanti.

Se ti è piaciuta la ricetta del rotolo di polpettone segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+!

Precedente Patate al cartoccio con panna acida (ricetta contorno) Successivo Pasta con pancetta e radicchio

2 commenti su “Rotolo di polpettone con prosciutto e formaggio (ricetta secondo)

  1. vernosa il said:

    E’ bello poter contare sulla fantasia di un blog come il tuo che aiuta a fuggire dalla ripetitività in cucina.
    Ogni giorno, due volte al giorno, per ogni settimana, ogni mese, ogni anno la consuetudine rischia di far piombare nella monotonia quella che considero un’ arte essenziale! Ciao 😀

    • ilchiccodimais il said:

      Grazie, il tentativo è proprio questo, proporre piatti che quotidianamente ognuno di noi può preparare per sé e per la propria famiglia, senza troppe complicazioni e con quello che normalmente si trova nei negozi 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.