Minestrone in pentola a pressione

Preparare il minestrone in pentola a pressione – con verdure e legumi freschi – è un modo facile e veloce per avere una cena sana e leggera in pochi minuti. Verdure di stagione, fagioli, piselli, ortaggi vari (zucca, broccoli, cavolfiore, zucchine…) sono tutti ingredienti che potete usare per il vostro minestrone in pentola a pressione, variandone il tipo e le proporzioni in base ai vostri gusti e alla stagione.

Per cuocere il minestrone in pentola a pressione vi basteranno 4 minuti dal fischio se usate solo ortaggi, piselli e/o verdure, 8 minuti se aggiungete al minestrone anche i fagioli freschi o surgelati. Un notevole risparmio di tempo rispetto ai 30-40 minuti che richiederebbe un minestrone nella pentola tradizionale, il che si traduce poi anche in un considerevole risparmio di gas e di soldi. Il minestrone in pentola a pressione sarà buono come quello tradizionale, denso a piacimento (basta regolare la quantità di acqua iniziale) e personalizzabile a piacere.

Per quanto riguarda le dosi del minestrone in pentola a pressione regolatevi in questo modo: per 1 kg di ingredienti (verdure pesate al netto di buccia e semi) serviranno 700 ml di acqua se usate anche i fagioli, 400 ml se invece usate solo le verdure (perché i tempi di cottura si accorciano); in questo modo avrete un minestrone piuttosto denso, se volete una pietanza più brodosa basterà aumentare la dose di acqua mantenendo invariato il tempo di cottura. La ricetta del minestrone in pentola a pressione è perfetta anche per cuocere il minestrone pronto che si trova in vendita dall’ortolano, sia un minestrone di verdure surgelato.

Ti potrebbero interessare anche queste ricette:

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaPentola a pressione
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti per 4 porzioni di minestrone in pentola a pressione

Queste dosi sono per circa 1,4 Kg di verdure e legumi.

400 g patate
250 g zucchine
200 g carote
1/2 porro (circa 50 g)
150 g cavolfiore (solo le cime)
100 g zucca (pesata senza buccia né semi)
50 g piselli (freschi o surgelati)
150 g fagioli borlotti (freschi o surgelati)
1/2 cipolla
1 costa sedano
800 ml acqua
1 cucchiaino sale (8 grammi)
Qualche foglia basilico
176,35 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 176,35 (Kcal)
  • Carboidrati 37,04 (g) di cui Zuccheri 6,18 (g)
  • Proteine 8,01 (g)
  • Grassi 0,70 (g) di cui saturi 0,18 (g)di cui insaturi 0,32 (g)
  • Fibre 8,36 (g)
  • Sodio 917,74 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 340 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come cuocere il minestrone di verdure e legumi nella pentola a pressione

Per preparare il minestrone in pentola a pressione la parte che vi richiederà un po’ più di tempo sarà la pulizia e la preparazione delle varie verdure; cercate, per quanto possibile, di tagliare i vari ingredienti in cubetti delle stesse dimensioni e man mano che li tagliate potete metterli direttamente nella pentola a pressione. Iniziate sbucciando la cipolla e tagliandone metà a cubetti (1).

Pulite la costa di sedano eliminando i filamenti esterni, quindi tagliatelo a rondelle (2). Raschiate le carote, spuntatele e tagliatele longitudinalmente in 2 o 4 parti, quindi tagliate ogni parte a cubetti (3).

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais 1 tagliare carota cipolla

Pelate le patate e riducetele a cubetti di circa 1 cm di lato (4). Lavate il porro e tagliatelo a rondelle (5). Lavate e spuntate le zucchine, poi tagliatele a cubetti (6).

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais 2 tagliare patate zucchine

Tagliate le cime di cavolfiore dal fusto centrale e tagliate a metà quelle più piccole, in quarti quelle più grandi (7). Con un coltello pesante e affilato eliminate la buccia dalla zucca (8), togliete anche i semi centrali, quindi tagliate la polpa a cubetti (9).

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais 3 tagliare zucca e cavolfiore

Mettete tutte le verdure nella pentola a pressione, mescolandole brevemente (10). Per queste quantità (circa 1,4 kg di verdure) vi consiglio quella da 7 litri. Unite anche i fagioli e i piselli già sgranati. Se è stagione potete usare quelli freschi, altrimenti vanno bene anche quelli surgelati (io li compro in quantità quando li trovo freschi, li sbaccello e li congelo nei sacchetti da freezer). Aggiungete anche il basilico fresco, se vi piace (11).

Aggiungete quindi l’acqua fredda: 800 ml se avete usato i fagioli, 550 ml se invece non li avete usati (12). Io non metto sale in cottura perché altrimenti i fagioli diventano duri. Chiudete la pentola a pressione e mettetela sul fuoco a fiamma alta.

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais 4 dosi di acqua

Quando inizia a fischiare abbassate la fiamma a media intensità, quel che basta per ottenere un fischio regolare e continuo. Cuocete il minestrone in pentola a pressione per 8 minuti dal fischio se avete usato i fagioli, 4 minuti se non li avete usati. Al termine della cottura spegnete il fornello e aprite la valvola per far fuoriuscire il vapore.

Attendete che la valvola di sicurezza si abbassi, segno che il vapore è fuoriuscito del tutto. Ora potete aprire la pentola a pressione (con cautela, per non ustionarvi con i residui di vapore) (13).

Finché il minestrone è caldo, aggiungete un cucchiaino circa di sale (14) e mescolate bene (15). Valutate se la densità del vostro minestrone di verdure è quella desiderata, se dovesse essere troppo liquido potete farlo addensare per un minuto o due sul fuoco a pentola scoperta.

minestrone in pentola a pressione con verdure e legumi ricetta zuppa veloce con verdure fresche il chicco di mais 6 tempi di cottura

Servite il minestrone in pentola a pressione così com’è oppure guarnito con un filo di olio a crudo e un po’ di parmigiano grattugiato.

Come conservare il minestrone

Potete conservare il minestrone di verdure e legumi in frigorifero, in un contenitore ermetico, per 2 o 3 giorni. Se preferite potete congelarlo.

Consigli e varianti

Come già detto nell’introduzione, potete preparare il minestrone di verdure in pentola a pressione usando le verdure che più vi piacciono nelle proporzioni che preferite. Oltre a quelle che ho utilizzato io, ad esempio, potete aggiungere fagiolini, pomodori, bieta, cavolo nero, verza, broccoli… Per quel che riguarda i legumi secchi (fagioli, ceci, lenticchie…), poiché che hanno tempi di cottura più lunghi conviene lessarll a parte e aggiungerli al minestrone già cotto. Per lessare i legumi secchi in pentola a pressione fate riferimento alla tabella presente in questo articolo.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su FacebookInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.