Pasta patate e fagioli

Calda e cremosa, una delle tante varianti della classica pasta e patate

Pasta patate e fagioli è un primo piatto squisitamente invernale, una ricetta semplice ed economica che vi permetterà di portare in tavola una minestra densa e cremosa, perfetta per combattere il freddo. Pasta patate e fagioli è una delle tante varianti della classica pasta e patate, piatto che personalmente preparo molto spesso durante l’inverno e che di tanto in tanto mi piace declinare in una diversa versione. Pasta patate e fagioli, rispetto alla versione classica, risulta un piatto più sostanzioso e nutriente, perché i fagioli garantiscono un po’ di proteine che, altrimenti, risultano quasi assenti.

Per preparare pasta patate e fagioli dovrete innanzitutto lessare i fagioli; l’acqua di cottura non gettatela, perché potrete usarla per cuocere la minestra che risulterà così ancor più saporita. Se non avete tempo di lessare i fagioli, potete ripiegare su quelli in scatola. Se ce l’avete, preparate pasta patate e fagioli in una pentola di terracotta, il sapore ne acquisterà sicuramente!

pasta patate e fagioli cremosa primo invernale facile economico cucina povera il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 600 g Patate
  • 400 g Fagioli borlotti (già lessati)
  • 160 g pasta piccola (per me senza glutine)
  • 200 ml Passata di pomodoro
  • 1/2 Cipolla
  • 1 Carota
  • 1 costa Sedano
  • 5 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 rametto Timo

Preparazione

Ricetta di pasta patate e fagioli

  1. Per preparare pasta patate e fagioli, iniziate tagliando le patate a cubetti (1). Tritate molto finemente la cipolla, il sedano e la carota e fateli soffriggere a fuoco basso nell’olio (2). Aggiungete le patate e fatele insaporire per qualche minuto, mescolandole spesso (3).

  2. Aggiungete quindi la passata di pomodoro e salate leggermente (4). Lasciate insaporire un paio di minuti, sempre mescolando, poi versate il brodo vegetale in modo da coprire abbondantemente le patate (5). Aggiustate di sale, pepate e coprite con un coperchio; cuocete a fuoco basso per 20-25 minuti, aggiungendo se necessario del brodo caldo di tanto in tanto. Quando le patate cominceranno a sfaldarsi, aggiungete i fagioli alla minestra (6).

  3. Unite ancora un po’ di brodo (7), aggiustate di sale e fate cuocere ancora per 10 minuti a fuoco basso e con il coperchio. Trascorso il tempo, calate la pasta, assicurandovi che la minestra non si sia addensata troppo (la pasta infatti assorbirà un bel po’ d’acqua); in caso contrario allungatela ancora con un po’ di brodo. Cuocete pasta patate e fagioli per 6 minuti circa, regolandovi anche in base alle indicazioni riportate sulla confezione della pasta, mescolando di tanto in tanto (8). Spegnete quindi il fuoco e fate riposare la minestra per un paio di minuti coprendola con il coperchio.

  1. Servite pasta patate e fagioli guarnita semplicemente con un filo d’olio a crudo e qualche fogliolina di timo, oppure spolverizzata con del parmigiano grattugiato.

    v_ pasta patate e fagioli cremosa primo invernale facile economico cucina povera il chicco di mais

Varianti

  1. La pasta patate e fagioli si può insaporire ulteriormente aggiungendo al soffritto iniziale un battuto di lardo o guanciale; in tal caso ovviamente non sarà più un piatto vegetariano.

    Se amate la pasta e patate, provate altre sue deliziose varianti come quella al forno oppure quella con i funghi o con la zucca.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta  di pasta patate e fagioli segui il Chicco di Mais anche su Facebook Twitter e Pinterest mentre qui trovi tutte le ricette di zuppe e minestre e qui tutti i primi vegetariani!

Precedente Tagliatelle al ragù bianco Successivo Migliaccio senza glutine

Un commento su “Pasta patate e fagioli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.