Come cuocere le castagne al microonde

Novembre è periodo di castagne, un frutto delizioso e molto nutriente, che si può gustare cotto sulla brace (le squisite caldarroste!), al forno, sul fornello, lesso, o ancora che può essere utilizzato per tante ricette diverse. L’unico difetto di questo prodotto tipicamente autunnale è che non è proprio di immediata degustazione: cuocere le castagne può essere molto noioso, specie se non si hanno a disposizione un bel camino oppure la brace. La cottura delle castagne può infatti richiedere anche 40 minuti e cuocendole in forno c’è sempre il rischio che si secchino eccessivamente. Ho scoperto di recente, invece, un metodo meno ortodosso ma capace di dare un ottimo risultato: cuocere le castagne al microonde. In pochi minuti, infatti, si possono ottenere castagne e marroni morbidi e che si sbucciano in un attimo, pronti da gustare o da utilizzare per numerose preparazioni. Senza considerare che cuocendo le castagne al microonde, possiamo decidere di toglierci lo sfizio di una castagna o due quando ci va, cuocendone anche piccole quantità in pochissimo tempo (per cuocere una sola castagna al microonde sono sufficienti all’incirca 20 secondi). Il risultato è assimilabile a quello delle caldarroste, anche se ovviamente non avremo quell’aroma di brace caratteristico di questo tipo di cottura. La ricetta delle castagne al microonde è pensata per piccole quantità di castagne: come tutte le cose cotte al microonde, più ne cuociamo più aumenterà il tempo di cottura e per grandi quantità si perderanno i vantaggi in termini di tempo rispetto alla cottura tradizionale. Per una cottura uniforme delle castagne al microonde è fondamentale disporle in un unico strato, con l’incisione rivolta verso l’alto (non dimenticatevi di inciderle o esploderanno). Altra buona abitudine, comune anche alla preparazione delle classiche caldarroste, è tenere le castagne a bagno per almeno 10 minuti prima di cuocerle e, una volta cotte, trasferirle in una busta di carta o in un panno per il tempo che si impiega a sbucciarle 😉

come cuocere le castagne al microonde ricetta il chicco di mais

Ricetta delle castagne al microonde

Ingredienti:

  • 10 castagne oppure 10 marroni

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 3 min.)

Per cuocere le castagne al microonde, iniziate praticando un’incisione nella parte bombata delle castagne (1). Mettetele a bagno in acqua fredda per almeno 10 minuti (2). Scolatele ma lasciatele umide e disponetele in un piatto adatto al microonde, in un unico strato con la parte tagliata rivolta verso l’alto (3).

come cuocere le castagne al microonde ricetta il chicco di mais 2

Mettete il piatto al centro del microonde e impostate una potenza di 700 W e un tempo di cottura di 3 minuti se avete usato delle castagne grandi o dei marroni, 2 minuti e mezzo per castagne più piccole. Potete rendervi conto del grado di cottura anche dal profumo che cominceranno a sprigionare. Al termine della cottura le castagne al microonde si apriranno proprio come le classiche caldarroste (4). Trasferitele subito in una busta di carta o all’interno di un canovaccio pulito (5) e lasciatecele per il tempo che impiegherete a sbucciarle una per una. La buccia e la pellicola interna verranno via molto facilmente (6).

come cuocere le castagne al microonde ricetta il chicco di mais 1

Servite le castagne al microonde subito.

Se ti è piaciuta la ricetta delle castagne al microonde segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette cotte al microonde!

Precedente Carbonara di zucca, ricetta vegetariana Successivo Lasagne di pane carasau, ricetta

5 commenti su “Come cuocere le castagne al microonde

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.