Ciambelline al vino rosso

Le ciambellette o ciambelline al vino rosso sono dei biscotti rustici croccanti e deliziosi, molto diffusi specialmente nella zona dei Castelli romani e un po’ in tutta la campagna laziale, dove vengono servite a fine pasto accompagnate da un buon bicchiere di vino, in cui è abitudine inzupparli. Senza burro e senza uova, le ciambelline al vino rosso hanno l’aspetto dei classici biscotti della nonna e come spesso accade per queste ricette tradizionali vengono preparati un po’ “ad occhio”, misurando i liquidi con un bicchiere e aggiungendo tanta farina quanto basta a rendere l’impasto lavorabile.

Nella mia ricetta delle ciambelline al vino rosso, tuttavia, vi indico con precisione tutte le dosi, anche perché se volete realizzare le ciambelline al vino rosso senza glutine dovrete mescolare due farine diverse – mais e riso – con esatta proporzione. Le ciambelline al vino senza glutine saranno un po’ più difficili da lavorare, perché senza uova né burro l’impasto tenderà un po’ a rompersi, ma una volta cotte avranno lo stesso sapore delle ciambelline al vino rosso tradizionali. In molte ricette l’impasto delle ciambelline al vino viene aromatizzato con semi di anice: se non vi piacciono o non ce li avete potete ometterli.

Potrebbero interessarti anche queste ricette:

ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaRegionale Italiana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 12 ciambellette al vino rosso

Per preparare le ciambelline al vino senza glutine ho sostituito i 170 g di farina 00 con 120 g farina di riso + 50 g di farina di mais, entrambe finissime. Se siete celiaci ricordatevi che i seguenti ingredienti devono avere in etichetta la scritta “senza glutine”: farina di riso, farina di mais, ammoniaca per dolci.

170 g farina 00
70 g vino rosso
50 g olio di semi
65 g zucchero (+ 1 cucchiaio per coprire i biscotti)
1/2 cucchiaino semi di anice
1 pizzico sale
109,02 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 109,02 (Kcal)
  • Carboidrati 15,98 (g) di cui Zuccheri 5,90 (g)
  • Proteine 1,59 (g)
  • Grassi 4,29 (g) di cui saturi 0,57 (g)di cui insaturi 3,48 (g)
  • Fibre 0,34 (g)
  • Sodio 68,37 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 25 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Ciotola
1 Ciotolina
1 Cucchiaio di legno
1 Leccarda
Carta forno

Ricetta tradizionale e senza glutine delle ciambelline al vino rosso

Per preparare le ciambelline al vino rosso iniziate mettendo in una ciotola tutti gli ingredienti secchi: farina (o le farine di mais e riso), ammoniaca, zucchero, un pizzico di sale e i semi di anice (1).

Mescolate brevemente con un cucchiaio di legno e formate al centro un buco; quindi versatevi prima il vino rosso (2) e poi l’olio (3).

ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais 1 unire farina

Mescolate sempre con il cucchiaio di legno, fino a formare un composto lavorabile con le mani. A questo punto rovesciatelo sul piano di lavoro (4) e impastatelo brevemente, formando un panetto omogeneo (5). Se dovesse risultare troppo molle potete aggiungere ancora poca farina.

L’impasto delle ciambelline al vino rosso non necessita di riposo, per cui potete passare a formare immediatamente i vostri biscotti. Dividete il panetto in 12 palline grossomodo delle stesse dimensioni (6).

ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais 2 fare impasto

Prendete la prima pallina e formate un rotolino abbastanza spesso (7), quindi chiudetelo (8), formando una ciambella di 3-4 cm di diametro. Proseguite così fino all’esaurimento dell’impasto.

Mettete uno o due cucchiai di zucchero in una ciotolina e passatevi le ciambelline da un lato (9), in modo che lo zucchero aderisca bene.

ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais 3 fare ciambelle

Disponete le ciambelline al vino rosso leggermente distanziate su una leccarda rivestita di carta da forno (10).

Cuocetele nel forno già caldo a 180° (statico) per una ventina di minuti, finché non saranno ben colorite in superficie (11). Sfornatele e fatele raffreddare completamente.

ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais 4 biscotti cotti

Servite le ciambelline al vino rosso a fine pasto, con un bicchiere di vino rosso, oppure con del vino dolce o liquoroso.

v_ ciambelline al vino rosso senza glutine ricetta biscotti all'anice con farina di riso e mais senza burro senza uova il chicco di mais

Come conservare le ciambellette al vino

Le ciambelline al vino rosso, grazie anche alla presenza dell’ammoniaca per dolci, si mantengono a lungo: conservatele in una scatola di latta anche per due o tre settimane.

Consigli e varianti

Con la stessa ricetta potete preparare delle ciambelline al vino bianco oppure usare un vino dolce aromatico come il vino di visciole.
Per ottenere delle ciambelline al vino più croccanti e dorate, dopo averle disposte sulla teglia spolverizzatele con altro zucchero.

Non perderti le nuove ricette del Chicco di Mais, seguimi su FacebookInstagram e Pinterest!

In questo articolo sono presenti link di affiliazione

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Ciambelline al vino rosso”

    1. In realtà non essendoci lievito le ciambelline crescono poco, il bicarbonato dà solo una piccola spinta 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.