Alberelli di sfoglia al formaggio e pesce affumicato

Gli alberelli di sfoglia al formaggio e pesce affumicato sono uno sfizioso antipasto gustoso e scenografico, perfetto per iniziare il pranzo o la cena delle feste di natale e per arricchire buffet e sfiziosi aperitivi.
Un modo elegante per presentare questi alberelli preparati con pasta sfoglia, farciti e decorati con una combinazione appetitosa di crema di formaggi e un tris di pesce affumicato come: tonno, salmone e pesce spada.
Tanto originale quanto gustosi faranno bella figura sulla tavola delle feste, sono un’idea vincente che non delude, ma conquistano al primo assaggio.
Preparare questi graziosi alberelli, però, non è particolarmente difficile basta utilizzare un rotolo di pasta sfoglia già pronto e delle formine a forma di albero.

Alberelli di sfoglia al formaggio e pesce affumicato
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 1 rotolo Pasta Sfoglia
  • 2 fette Salmone affumicato
  • 2 fette Tonno affumicato
  • 2 fette Pesce spada affumicato
  • 50 g formaggio cremoso
  • 25 g formaggio cremoso al salmone
  • 2 cucchiai Maionese
  • q.b. Erba cipollina
  • 1 Uovo

Preparazione

  1. Per la preparazione degli alberelli comprate un rotolo di sfoglia rettangolare e procuratevi due formine a forma di albero, una grande (la mia è di 10 cm) e una formina più piccola.
    Per ogni alberello ci vogliono una base con la formina intera e due strati ritagliati dalla formina più piccola.
    Srotolate la confezione di pasta sfoglia con la formina grande ricavate 4 alberelli base, adagiateli su una teglia rivestita con carta forno, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e poi spennellateli con l’uovo sbattuto.

  2. Continuate a ritagliare altri 4 alberelli che a loro volta ritagliate al centro con la formina più piccola. Sovrapponetele quindi su ogni albero base poi spennellate con dell’uovo sbattuto. Impastate i ritagli stendete col matterello per ricavare le altre forme.
    Continuate ancora così con l’ultimo strato di alberelli tagliati al centro, in modo che si formi una cavità, che poi con la cottura si nota più.
    Spennellate ancora con l’uovo sbattuto e poi passate la teglia in forno già preriscaldato.
    Cuocete gli alberelli i primi 10 minuti a 200° ventilato, poi abbassate a 170° e continuate per altri 10 minuti, cuocete anche gli alberelli minuscoli che userete come stuzzichini, magari li cospargete di semi misti.
    Appena cotti sfornate e lasciate raffreddare.

  3. Alberelli di sfoglia al formaggio e pesce affumicato

    Nel frattempo preparate la crema di formaggi per la farcitura e il decoro finale.
    Nel contenitore del mixer ad immersione inserite i formaggi e la maionese, frullate il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
    Inserite la crema in un sac a poche con il beccuccio a stella e riempite la parte centrale dell’alberello.

  4. Dividete le fette di pesce affumicato in due, arrotolate e formate delle rose, decorate ogni alberello con una rosa diversa, completate con ciuffetti di crema e un po’ di erba cipollina tagliuzzata.
    Prima di servirle, fate riposare le vostre realizzazioni in frigorifero per una trentina di minuti.

  5. Alberelli di sfoglia al formaggio e pesce affumicato

    Consigli:
    La forma dell’alberello potete sostituirla anche con altra formina a forma di stella oppure tonda come i classici voulevant. Potete utilizzare anche in base ai vostri gusti solo salmone o altro.
    Per gli altri antipasti cliccate qui

Note

Se ti è piaciuta la raccolta condividila sul tuo profilo, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina  facebook. Istagram   Pinterest  google +   twitter

Per le altre ricette torna alla HOME

Precedente Baccalà gratinato al profumo di agrumi Successivo La mia top list di ricette con la zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.