Crea sito

Gnocchi di melanzane light


gnocchi, melanzane
Ricetta dietetica e leggerissima: gnocchi di melanzane light. Ideale anche per i vegetariani, omettendo ovviamente il salmone. Anche per i vegan, sostituendo gli ingredienti di origine animale con soia o riso. Studiata per le abbuffate post-festività e per quei giorni in cui ci si sente gonfie e fuori forma.

Ingredienti per 6 persone:

  • 5 melanzane lunghe
  • 250 g di farina oo
  • olio evo
  • 2oo g di salmone
  • 1 vasetto di yogurt greco
  • basilico
  • timo
  • sale
  • pepe

[banner network=”altervista” size=”468X60″ corners=”rc:0″]

Procedimento:

Tagliare le melanzane per il lungo, inciderle, salarle, avvolgerle nell’alluminio ed infornarle a 200° per 15 minuti. Una volta cotte, eliminare la pelle, frullarle leggermente ed impastare la polpa con la farina e un po’ d’olio evo. La quantità della farina può variare, in base a quanto l’impasto diventa elastico. A questo punto creare dei salsicciotti e tagliarli della grandezza che si preferisce.

Tuffarli in acqua bollente. Una volta che tornano a galla, lasciarli cuocere ancora per un minuto.  Ho condito i gnocchi di melanzane light con un sugo altrettanto light creato con yogurt greco, basilico e timo. Ovvero frullandoli semplicemente con del sale e olio evo. Ho adagiato i gnocchi di melanzane light su un letto di salmone affumicato, creando così un fantastico piatto unico.

 [banner size=”468X60″ type=”default” corners=”rc:0″]

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

2 Risposte a “Gnocchi di melanzane light”

  1. adoro le melanzane, ma non amo i primi piatti, ma questa ricetta mi attira tantissimo! complimenti! 😉 Mi sa che la proverò 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.