Gnocchi di castagne, ricetta di base

Gli gnocchi di castagne sono degli gnocchetti preparati con la farina di questo prelibato frutto dell’autunno.
Hanno un sapore molto deciso e il retrogusto vagamente dolce li rende riconoscibili e irresistibili. La ricetta di base è molto semplice e provando nella versione con sola farina di castagne, con aggiunta di fecola di patate, potrete ottenere degli gnocchi che saranno adatti anche per celiaci.

Potrete preparare innumerevoli primi piatti con questi gnocchi di castagne condendoli come meglio credete e facendo un’ottima figura.

Ingredienti:
300 g di farina di castagne, 100 g di farina 00, 350 – 400 ml di acqua.

ricetta gnocchi di castagne, peccato di gola

Preparazione:

  • cominciate versando entrambe le farine in un recipiente

  • aggiungete l’acqua, non tutta diciamo i 2/3 della quantità indicata

  • e date una mescolata.

  • Non appena l’impasto degni gnocchi sarà diventato molle posate il tutto su una spianatoia e lavorate.

  • Se preferite potreste cominciare direttamente sulla spianatoia anziché sporcare il recipiente, a voi la scelta.
  • Fate attenzione con l’acqua: potreste non aver bisogno di tutta la quantità indicata, quindi versatene sempre una po’ alla volta fin quando la farina vi chiederà.

  • Non appena avrete finito avvolgete l’impasto con della pellicola o copritelo tra due piatti in modo che non passi aria, e lasciate riposare per una mezzora.

  • Trascorso il tempo tagliate l’impasto e ottenete tanti bigoli dai quali poi otterrete gli gnocchi di castagne secondo il vostro gusto, cliccate qui per trovare degli esempi sulle forme da quella classiche alle più fantasiose.

 

Restiamo in contatto!
Iscriviti sul mio canale di YouTube e sulla mia Fan Page di Facebook, ti aspetto! 🙂

Be Sociable, Share!
 

6 Comments

  1. ottimi, non resta che scegliere l’ingrediente per condirfi 🙂

  2. Certo che ne sai una piu’ del diavolo!!!on sapevo dell’esisteza di questi gnocchi! ti sono venuti molto bene!

  3. che bella ricetta da provare!!!

  4. i pasticci di caty

    Gli ho fatti anch’io! Troppo buoni. Io li ho conditi con burro, salvia e cascate di grana!! 🙂 una delizia!!

  5. come consigli di condirli? io pensavo a burro e salvia, ma vorrei altre opzioni. grazie

    • Peccato di Gola

      @ Lella, ciao burro e salvia, provati, ottimi. Seguimi che tra qualche giorno ti faccio vedere una ricettina che se la provi ti lascia davvero sorpresa 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.