I Gamberi alla creola (Shrimp Creole) sono un piatto a dir poco delizioso che ho avuto il piacere di gustare a New Orleans. E’ una pietanza tipica della cucina creola e cajun, ricca di sapori, profumi e spezie, piacevolmente e leggermente piccante. Non appena l’ho assaggiato la prima volta, nel cuore del Franch Quarter, mi sono subito messa alla ricerca di un ricettario che contenesse questo piatto!

Ho seguito passo passo la ricetta trovata in questo fantastico libro: “The Food of New Orleans – Authentic Recipes from the Big Easy” edizione Periplus World Cookbooks, che oltre che contenere una fantastica carrellata di ricette tipiche dall’antipasto al dolce, racconta anche la storia della gastronomia locale, incredibilmente ricca e interessantissima! Se siete appassionati di sapori creoli, vi consiglio caldamente questo libro, potete acquistarlo anche online 🙂

Gamberi alla creola

gamberi alla creola

Ricetta Gamberi alla creola, Shrimp Creole, ricetta creola, ricetta cajun, ricetta New Orleans

Vino in abbinamento: Gewurztraminer (a patto che il piatto non sia troppo piccante) (piatto di buona struttura, con buona tendenza dolce, spiccata aromaticita’ e intensita’, leggera untuosita’, buona persistenza. Il vino in abbinamento deve essere strutturato, fresco e aromatico, equilibrato, intenso e lungo)

Ingredienti:

– 30 g di burro;

– un peperone verde;

– una cipolla media;

– 2 gambi di sedano;

– 2 cucchiai di farina;

– una foglia di alloro grande;

– 520 g di polpa di pomodoro;

– un cucchiaio di salsa Worcestershire;

– un cucchiaino di timo essicato;

– un cucchiaino di zucchero;

– una presa di sale;

– 6 gocce di Tabasco (o di piu’, se vi piace il piccante);

– 1 kg di gamberi

– riso bianco cotto, a piacere, per accompagnare

Tritare finemente assieme il peperone, la cipolla e il sedano (io ho utilizzato un mixer).

Sciogliere il burro in una pentola e aggiungere il trito di peperone, cipolla e sedano. Rosolare per 5 minuti.

Aggiungere quindi la farina e amalgamare bene. Dopodiche’, aggiungere tutti gli altri ingredienti, tranne i gamberi e il riso.

Proseguire la cottura a fuoco medio/basso, con il coperchio, per circa 30 minuti. Assaggiate e, se volete, aggiungete piu’ spezie a seconda dei vostri gusti.

In ultimo, aggiungere i gamberi e proseguire la cottura per 3 minuti (se si cuociono troppo, i gamberi rischiano di diventare gommosi).

Quindi servire, accompagnando i meravigliosi gamberi alla creola con il riso bianco.

Le ricette di Melybea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.