Il Cimitero delle streghe salato è perfetto da condividere con i propri amici durante la sera di Halloween. Si tratta di crespelle ai funghi e formaggio a strati, un piatto semplicemente irresistibile! Preparatelo e decoratelo scatenando la vostra fantasia, vedrete che sarà un vero divertimento 😉

Cimitero delle streghe salato

cimitero delle streghe salatoRicetta cimitero delle streghe salato, ricetta salata per Halloween, piatto ai funghi per Halloween

Ingredienti per 6/8 persone:

Per le crespelle:

– 4 uova;

– 250 g di farina;

– due cucchiai di olio per friggere;

– 250 ml di latte;

– 250 ml di panna fresca;

Per la farcitura ai funghi:

– 500 g di funghi champignon freschi;

– 50 g di funghi secchi;

– 2 denti d’aglio;

– olio extra vergine q.b.;

– una noce di burro;

– 2 cucchiai di farina;

– un bicchiere di latte;

– parmigiano grattugiato a volontà;

– formaggio a pasta dura a fette sottili q.b.;

– sale e pepe q.b.;

Per la decorazione;

– cracker per le lapidi;

– ketchup o concentrato di pomodoro per le scritte sulle lapidi;

– prezzemolo q.b.;

– dadini di formaggio;

– funghetti cotti della farcitura tenuti da parte

Come prima cosa prepariamo le crespelle.

Unire in una ciotola la farina, le uova, l’olio per friggere, un pizzico di sale, il latte e la panna e mescolare bene con una frusta. Non ci devono essere grumi.

Scaldare una crepiere o una padella antiaderente, ungere con un filo di olio utilizzando uno scottex in modo da non ungerla troppo. Versare un mestolo di pastella, lasciare distribuire sulla padella. Controllare con una spatola quando il lato sulla padella è cotto e con un colpo secco ribaltare la crespella e cuocere anche dall’altro lato. La cottura è di circa 40 secondi per lato, con fiamma media. Proseguire così fino a quando si esaurisce la pastella.

Prepariamo ora la farcitura ai funghi.

Mettere a bagno i funghi secchi in acqua tiepida per almeno mezz’ora.

Tagliare i funghi freschi a lamelle e saltare in padella con l’olio e l’aglio. Regolare con sale e pepe. Aggiungere quindi i funghi secchi e proseguire la cottura a fuoco basso, aggiungendo un po’ dell’acqua in cui hanno riposato i funghi secchi. Proseguire la cottura fino a quando i funghi si saranno ben ammorbiditi. Eliminare l’aglio.

Lasciare intiepidire e frullare i funghi, ottenendo una crema.

Prepariamo una besciamella da unire alla crema di funghi: sciogliere la noce di burro in un pentolino, aggiungere la farina e poi il latte, poco alla volta, continuando a mescolare. Regolare con sale e pepe. La besciamella non deve addensarsi molto. Unire poi alla crema di funghi amalgamando bene.

Iniziamo a montare il cimitero delle streghe salato.

In una pirofila formare degli strati in questo modo. Uno di crespelle, uno della crema di besciamella e funghi, coprire poi con il parmigiano e poi con il formaggio a pasta dura a pezzetti. Proseguire così fino a quando la pirofila è piena. L’ultimo strato deve essere la crema di funghi e besciamella, bella abbondante in modo da coprire interamente le crespelle sottostanti.

Passiamo ora alla decorazione. Qui potete sbizzarrirvi. Se volete fare come me, create delle scritte a piacere sui cracker con il concentrato di pomodoro o il ketchup, aiutandovi con uno stuzzicadente. Infilate le lapidi nelle crespelle facendo dei piccoli tagli con un coltello. Completate con un sentiero di dadini di formaggio, dei funghi trifolati avanzati come tumuli e delle foglie di prezzemolo come erba e cespugli.

Prima di servire il cimitero delle streghe salato, scaldare in forno a 180 gradi per qualche minuto, in modo da rendere il formaggio filante.

cimitero delle streghe salato

Le ricette di Melybea

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.