Crea sito

Peperoni a salsa, ricetta salentina: squisiti!

I peperoni a salsa sono un must dell’estate in Salento!

Perfetti come contorno o come condimento per delle bruschette, non possono mancare sulla vostra tavola!

Sono simili ai peperoni ammollicati, ma in questo caso il pane, anzichè essere croccante, va a creare una deliziosa cremina insieme al sughetto dei peperoni e a dell’aceto! Il profumo di menta e il sapore deciso dei capperi completano il tutto 🙂

Facili e gustosi, volete sapere come si fanno? Ecco la ricetta dei peperoni a salsa 🙂

peperoni a salsa
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4-6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 800 g Peperoni (gialli, rossi, verdi)
  • 1 filo Olio di oliva
  • 1/2 Cipolle
  • q.b. Sale
  • q.b. Origano
  • 1 rametto Menta
  • a piacere Aceto
  • q.b. Pangrattato
  • 1 manciata Capperi

Preparazione

  1. Fate scaldare un abbondante giro d’olio in padella e fateci soffriggere per 5 minuti la cipolla affettata finemente (se piacciono, anche uno spicchietto d’aglio e un peperoncino piccante).

    Aggiungete i peperoni precedentemente lavati, puliti e tagliati a quadrotti. Fateli rosolare per un paio di minuti.

  2. peperoni a salsa

    Aggiustate di sale, coprite e fate cuocere a fiamma dolce per circa 15-20 minuti.

    Terminata la cottura, aggiungete capperi, origano ed un rametto di menta.

    Fate intiepidire, quindi completate con dell’aceto (a seconda dei vostri gusti, ma dev’essere ben percepibile) e del pangrattato, tanto quanto basta per assorbire tutto il sughetto.

    Mescolate per bene fino a creare la deliziosa cremina che vedete in foto.

  3. Sono buoni anche tiepidi, ma per distinguere bene tutti i sapori vi consiglio di gustarli freddi 🙂

  4. Che ne pensate? Vi incuriosisce questo piatto? Fatemi sapere! 🙂

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.