Peperoni gratinati

Ecco un’idea facile e golosa per un contorno…Peperoni gratinati! Vi do due versioni: quella light e quella anti-dieta! Nella descrizione troverete la versione golosa, in nota vi diró, invece, come procedere per quella leggera. In ogni caso questi peperoni saranno digeribili perchè, prima di gratinarli, verranno arrostiti e avremo quindi modo di poter togliere la pelle, che è la parte che li rende indigesti. Per il resto scegliete voi la versione che piú amate! Armatevi di un po’ di pazienza, non è proprio immediata come preparazione ma…ne varrá la pena!

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    20-25 minuti
  • Porzioni:
    1 teglia 25x25cm
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Peperone Rosso 1
  • cipolla bianca 1/2
  • Peperone Giallo 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperone Verde 1
  • Parmigiano reggiano 1 cucchiaio
  • Olio d’oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano

Preparazione

  1. Lavate e asciugate per bene i peperoni e metteteli su una griglia ben calda. Grigliateli pazientemente per 30-40 minuti girandoli su tutti i lati, estremitá comprese, con l’aiuto di due forchette. Una volta pronti, chiudeteli in un busta di plastica/foglio di stagnola e lasciateli “sudare” per una ventina di minuti, in modo da poterli privare della pelle. Nel frattempo, soffriggete la cipolla tagliata sottile e uno spicchio d’aglio con un filo d’olio in un tegame abbastanza grande da poterci mettere successivamente i peperoni. Fate appassire la cipolla per 5 minuti con un goccio d’acqua e coperchio, a fiamma bassa, quindi spegnete. Spellate ora i peperoni, privateli dei filamenti e semini interni e tagliateli a striscioline.

  2. Ripassateli velocemente a fiamma vivace con l’aglio e la cipolla per due minuti, condite con sale, pepe e origano.

  3. Rimuovete lo spicchio d’aglio, quindi versate i peperoni in una teglia, cospargeteli di pangrattato e parmigiano, un filo d’olio e gratinate in forno a 200 gradi per circa 20 min

  4. Eccoli qua! Peperoni gratinati gustosi appena sfornati! Non fatevi tentare troppo peró, aspettate qualche minuto prima di mangiarli, sono molto piú buoni tiepidi 😉

    E voi come li fate? Sono curiosa!

    Alla prossima ricetta!

    Dania

Note

Per la versione light, una volta spellati i peperoni e tagliati a striscioline, potete direttamente metterli a gratinare in forno con pangrattato e formaggio saltando la parte del soffritto con cipolla..Scegliete voi!

Precedente Pasta risottata ai porri Successivo Pasta fresca alla bisque di gamberoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.