Crea sito

Chocolate crinkles cookies – biscotti di Natale al cioccolato con e senza Bimby

I chocolate crinkles cookies, ovvero “i biscotti crepati” sono dei deliziosi biscottini leggermente croccanti fuori e con un cuore morbido golosissimo!

La loro caratteristica è proprio quella di avere questo aspetto “con le crepe”, un bellissimo effetto regalato dallo zucchero a velo in superficie.

Prepararli è davvero semplicissimo e sono golosissimi, perfetti non soltanto per Natale, da presentare a tavola o da regalare, ma anche per la merenda di tutto l’anno!

Nella ricetta vi metterò anche la ricetta Bimby, oltre che quella tradizionale, anche se sono talmente semplici, che si possono fare tranquillamente anche a mano!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si preparano questi golosissimi chocolate crinkles cookies!

Se vi interessano altri dolci per Natale, date un’occhiata alle mie raccolte: Dolci tipici natalizi – raccolta dei migliori dolci tradizionali di NataleRicette di biscotti e dolcetti facili .

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

chocolate crinkles cookies
  • Difficoltà:Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 60 g Burro
  • 225 g Cioccolato fondente
  • 100 g Zucchero
  • 2 Uova medie (da 60 gr)
  • 1 bustina Vanillina (o 2 cucchiaini di estratto di vaniglia o i semini di una bacca di vaniglia)
  • 225 g Farina 00
  • 1 pizzico Sale
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • q.b. Zucchero semolato per la copertura
  • q.b. Zucchero a velo per la copertura

Preparazione

  1. Preparare i chocolate crinkles cookies è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento, sia con il Bimby che senza Bimby

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Tritate con un coltello il cioccolato fondente. Mettetelo in un tegame insieme al burro e, mescolando, fate sciogliere a fuoco bassissimo.

    In alternativa potete sciogliere burro e cioccolato nel microonde 1-2 minuti a potenza minima.

  2. Trasferite tutto in una ciotola e aggiungete lo zucchero, le uova e la vanillina. Mescolate fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati.

  3. Unite la farina e il sale ed, infine, il lievito setacciato.

    Impastate tutti gli ingredienti: otterrete un impasto piuttosto morbido (per intenderci, non avrà la consistenza della classica pasta frolla).

  4. Coprite la ciotola con una pellicola e lasciate riposare in frigo per 3-4 ore (anche una notte intera, se ne avete la possibilità).

  5. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto.

    Predisponete due ciotoline: in una metterete lo zucchero semolato, nell’altra lo zucchero a velo.

  6. Prendete una piccola quantità di impasto grande come una noce, formate delle palline, che passerete prima nello zucchero semolato, pressando leggermente per far aderire lo zucchero, e poi nello zucchero a velo, coprendole con uno strato abbondante (servirà proprio per l’effetto “crepato”).

  7. Disponete i vostri chocolate crinkles cookies su una teglia rivestita di carta forno.

    Infornate in forno già caldo a 170° per 8-9 minuti. Non superate il tempo indicato, perchè l’interno deve rimanere morbido.

  8. Lasciate raffreddare completamente e conservateli in una scatola di latta o in un contenitore ben chiuso.

Procedimento Bimby

  1. Come anticipato, i chocolate crinkles cookies si possono preparare anche con il Bimby. Vediamo insieme il procedimento.

  2. Mettete il cioccolato nel boccale spezzettato grossolanamente: 10 sec vel 6.

  3. Aggiungete il burro: 5 min 50° vel 2.

  4. Unite lo zucchero, le uova, la vanillina: 1 min vel 4.

  5. Unite la farina e il sale: 30 sec vel 4.

  6. Aggiungete per finire il lievito: 10 sec vel 4.

    Procedete poi come da ricetta spiegata poco più su nel procedimento tradizionale.

  7. Bene, i vostri chocolate crinkles cookies sono pronti per allietare i vostri momenti di golosità! ^_^

    Provateli e fatemi sapere!

Vi potrebbero interessare anche

2 Risposte a “Chocolate crinkles cookies – biscotti di Natale al cioccolato con e senza Bimby”

  1. Nel procedimento tradizionale manca l’aggiunta dello zucchero…menomale che accorgendomene l’ho messo alla fine amalgamando bene…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.