Crea sito

Cantucci alle mandorle con Bimby e senza

I cantucci alle mandorle con Bimby e senza Bimby sono dei biscotti tipici toscani alle mandorle, dalla consistenza croccante e gustosissima. Vengono spesso accompagnati dal vin santo, nel quale vengono intinti..devo dire che li ho assaggiati proprio in Toscana e me ne sono innamorata..davvero buonissimi!

Così ho colto l’occasione dell’arrivo delle feste natalizie per provare a farli a casa. Molto semplici da preparare e anche molto buoni..i miei sono spariti nel giro di mezza giornata!

Quella che vi propongo è una ricetta che mi ha davvero soddisfatto e che sicuramente rifarò prestissimo: sono ottimi come fine pasto, ma è anche un’ottima e facile idea regalo per i cestini natalizi!

Bene, adesso passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si preparano i cantucci alle mandorle con Bimby e senza!

Se vi interessano altre ricette di dolci natalizi, potete dare un’occhiata alla mia raccolta QUI: RICETTE DI DOLCI TIPICI NATALIZI.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

CANTUCCI ALLE MANDORLE CON BIMBY E SENZA BIMBY
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 270 g Farina 00
  • 220 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaio Miele
  • 1 cucchiaio Vin santo (o limoncello)
  • 2 Uova
  • 1 cucchiaino lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • La buccia di un limone grattugiato
  • 220 g Mandorle intere con la buccia

Preparazione

  1. Preparare i cantucci alle mandorle con Bimby e senza è molto semplice. Vediamo prima il procedimento con il Bimby e poi passiamo a quello tradizionale.

Procedimento Bimby

  1. Per preparare i cantucci alle mandorle con il Bimby, mettete nel boccale la buccia del limone e tritate 10 sec vel 7.

  2. Riunite sul fondo con la spatola e unite lo zucchero, il miele, il Vin Santo, le uova, il lievito e la vanillina. Lavorate 30 sec vel 5.

  3. Aggiungete la farina e lavorate 2 min vel spiga.

  4. Aggiungete poi le mandorle intere: 20 sec vel 3

  5. Prendete l’impasto dal boccale e mettetelo su una spianatoia leggermente infarinata.

  6. Se risulta un po’ molliccio (la consistenza dipende dalla grandezza delle uova usate), aggiungete un’altro po’ di farina fino ad ottenere un impasto un po’ appiccicoso, ma facilmente lavorabile con le mani.

  7. Rivestite una teglia con carta da forno e con l’impasto ottenuto formate 2 o 3 sfilatini leggermente schiacciati e di circa 3-4 cm di larghezza.

  8. Infornate in forno caldo a 170° per circa 20 minuti.

  9. Quando cominceranno ad essere dorati, tirateli fuori dal forno, fateli leggermente raffreddare per 5-10 minuti, poi tagliate gli sfilatini in maniera obliqua in modo da ottenere i cantucci.

  10. Rimettete in forno spento caldo per farli indurire.

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. I cantucci alle mandorle si possono preparare senza difficoltà anche senza Bimby. Vediamo come.

  2. In una ciotola mettete lo zucchero, il miele, il Vin Santo, le uova, il lievito, la vanillina e la scorza grattugiata del limone e amalgamate il tutto con le mani o con un cucchiaio di legno.

  3. Aggiungete poi la farina e lavorate fino ad incorporarla completamente al composto.

  4. Se l’impasto vi risulta un po’ troppo appiccicoso tanto da non riuscire a lavorarlo con le mani (la consistenza dipende dalla grandezza delle uova), aggiungete un altro po’ di farina fino ad ottenere un impasto leggermente appiccicoso, ma facilmente lavorabile.

  5. Unite le mandorle intere (potete anche tritarne grossolanamente una parte e altre lasciarle intere) e amalgamatele all’impasto.

  6. Rivestite una teglia con carta forno e con l’impasto ottenuto formate 2 o 3 sfilatini leggermente schiacciati e di circa 3-4 cm di larghezza.

  7. Infornate in forno caldo a 170° per circa 20 minuti fino a quando non cominceranno a diventare dorati in superficie.

  8. Tirateli fuori dal forno, fateli leggermente raffreddare per 5-10 minuti, poi tagliate gli sfilatini in maniera obliqua in modo da ottenere i cantucci.

  9. Rimettete alla fine in forno spento ad asciugare fino al completo raffreddamento.

  10. Bene, i vostri cantucci alle mandorle con Bimby e senza sono pronti per essere gustati a fine pasto, a merenda o per essere incartati e donati ai vostri cari!

  11. Provateli e fatemi sapere! ^_^

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.