Crea sito

Biscotti al burro occhio di bue come in pasticceria

I biscotti al burro occhio di bue sono dei dolcetti piccola pasticceria davvero irresistibili e scioglievolissimi in bocca..è difficile fermarsi al primo assaggio, perchè sono morbidissimi e golosi! Eh sì, lo so, c’è il burro, ma è proprio la presenza del burro che li rende così profumati e golosissimi!…e poi ogni tanto uno strappo alla regola ci può stare! 🙂

I biscotti al burro occhio di bue devono il loro nome alla loro forma tondeggiante, con il buco al centro, che ricorda – appunto – l’uovo ad occhio di bue..Io, però, ho voluto dar loro una nota un po’ sfiziosa, creando con un tagliapasta un buco a forma di stella!

Anche per la farcitura potete divertirvi come volete secondo i vostri gusti: potete utilizzare la golosissima Nutella oppure marmellate di vari gusti. Se volete preparare in casa le vostre marmellate, potete dare un’occhiata QUI ! Se cercate altri dolcetti da preparare a Natale, potete dare uno sguardo alla mia raccolta QUI: RACCOLTA DI DOLCI TIPICI NATALIZI .

Una cosa è certa: i biscotti al burro occhio di bue sono perfetti come fine pasto, a merenda, per l’ora del thè e in qualsiasi altro momento della giornata in cui avete voglia di qualcosa di veramente buono! Sono una coccola dolce da non perdere!

Prepararli è davvero molto semplice! Vediamo allora insieme come si preparano questi deliziosi biscotti al burro occhio di bue! Vi propongo una ricetta perfetta e super collaudata..la uso da anni ed è sempre un successone! La ricetta l’ho presa tanti anni fa dal forum di Cookaround (non ho il link, perché l’avevo trascritta sul mio quaderno di ricette).

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Iscriviti alla Newsletter

Indirizzo Email *

N.B. RICORDATI DI CONFERMARE L’ISCRIZIONE ALLA NEWSLETTER NELLA TUA EMAIL!

biscotti al burro occhi di bue
  • Difficoltà:Bassa
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Burro
  • 80 g Zucchero a velo
  • 80 g Fecola di patate
  • 240 g Farina 00
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 pizzico Sale

Inoltre

  • q.b. Zucchero a velo
  • g Marmellate di vari gusti senza pezzi (o Nutella)

Preparazione

  1. Preparare i biscotti al burro occhio di bue è abbastanza semplice. Vediamo insieme il procedimento.

  2. In una ciotola setacciate  la farina, la fecola, la vanillina e il sale.

  3. Unite il burro e sabbiate il tutto (cioè dovete “pizzicare” velocemente l’impasto fino a renderla tipo sabbia). Quando raggiunge la consistenza del formaggio grattugiato, unire lo zucchero e continuare ad impastare fino ad avere un panetto uniforme. Si ottiene così un composto compatto. E’ molto importante che impastiate velocemente per non scaldare troppo la pasta.

  4. Lasciate riposare in frigorifero 30 minuti l’impasto avvolto da pellicola.

  5. Stendete la pasta tra due fogli di carta forno e con uno stampino create dei tondini. Alla metà dei biscotti ottenuti, dovete praticare un foro al centro.

  6. Cuocete in forno caldo a 160° per circa 10 minuti.

  7. I biscotti non dovranno scurirsi, ma dovranno rimanere “pallidi”. Non vi preoccupate se, quando li tirate fuori dal forno, vi sembreranno morbidi: una volta raffreddati, avranno la giusta consistenza. Prima di farcire i biscotti, girateli in modo da avere verso l’alto la parte che era poggiata sulla teglia.

  8. Scaldate la marmellata (sul fuoco o nel microonde) e quando è bollente, mettetene un po’ al centro dei dischi non bucati, evitando di andare troppo vicino ai bordi. La marmellata calda serve da “collante” tra i due biscotti: una volta raffreddata, li terrà insieme senza il rischio che si dividano.

  9. Chiudere poi con i biscotti bucati, premendo leggermente. Spolverizzate infine con lo zucchero a velo.

Note

  • Questi biscotti sono ideali da preparare in inverno o comunque quando le temperature esterne non sono eccessivamente alte. in estate è più difficile maneggiarli o dar loro una forma perfetta, perchè il burro si scioglie facilmente. Se decidete comunque di prepararli, vi consiglio di tenere il panetto di impasto in frigorifero durante la preparazione dei biscotti, di tagliare poco per volta un pezzo di impasto e di rimetterlo in frigo..ma soprattutto preparateli velocemente e maneggiateli meno possibile per evitare che la pasta si riscaldi!
  • Se non avete tagliapasta con forme particolari, niente paura! Potete tranquillamente utilizzare altri mezzi di fortuna, per esempio un piccolo bicchiere o una tazzina per creare la forma di un disco e un tappo di plastica per fare il buco al centro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.