Crea sito

CREMA DI ZUCCA E QUARTIROLO -VELLUTATA

crema di zucca

Oggi, voglio condividere con voi la mia ricetta della crema di zucca e Quartirolo lombardo DOP.
Probabilmente, la crema di zucca, è una delle più semplici ricette che esistano. Ma a me, piace tantissimo con sopra una sbriciolata di questo fantastico formaggio.
Ma è anche vero che ne esistono miriadi di modi in cui viene preparata. E quindi, perchè io avrei dovuto esimermi dal condividere la mia?

NON SOLO IN AUTUNNO…
Generalmente, quando parliamo di ricette a base di zucca, pensiamo al freddo delle giornate autunnali ed invernali.
Beh, col tempo ho capito che anche in altri momenti fa proprio al caso!
Per esempio, capita spesso che in primavera, si abbia ancora della zucca a disposizione e le giornate non sono ancora proprio il top! E chi non vorrebbe un piatto di crema calda in quei momenti?
VERSIONI CURIOSE…
Poi, oltretutto una volta pronta, anche da fredda, può essere servita in formato finger-food in un bicchierino. Una grattata di zenzero, un filo d’olio e qualche crostino e l’aperitivo è pronto!

COME GUSTARLA AL MEGLIO
Potete prepararla in tantissimi modi. Ma, una cosa è certa: dei crostini di pane sono sempre ben accetti quando si parla di creme e vellutate!
Per preparare degli ottimi crostini serve davvero poco. Generalmente, quando avanza del pane e sta diventando secco, lo spezzetto velocemente (proprio molto grezzo) in una ciotola. aggiungo un filo d’olio e delle erbe aromatiche. Potete anche aggiungere uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato leggermente col palmo della mano sul tagliere. In questo modo, avrete dei super crostini caserecci. Quindi, mescolate bene e ora li dovete tostare. Potete farli abbrustolire in padella antiaderente o anche in forno ventilato. Io, che li conservo in un barattolo, li faccio proprio secchi così si mantengono a lungo.

Poi, oltre che i crostini, ci sono tantissimi abbinamenti che potete fare. Per esempio, ci vedo benissimo delle fette di speck sottilissime e fatte diventare croccanti in una padella antiaderente . Mamma mia che fame!

Quindi, provate anche voi a farla e fatemi sapere!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
395,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 395,13 (Kcal)
  • Carboidrati 16,23 (g) di cui Zuccheri 7,24 (g)
  • Proteine 9,54 (g)
  • Grassi 34,95 (g) di cui saturi 8,66 (g)di cui insaturi 2,76 (g)
  • Fibre 1,76 (g)
  • Sodio 381,61 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI

PER LA CREMA DI ZUCCA

  • 1cipolla dorata
  • 800 gzucca
  • q.b.sale
  • 1 ramettotimo
  • q.b.olio extravergine d’oliva

PER L’OLIO VERDE

  • 70 golio extravergine d’oliva
  • 70 gerba cipollina

PER GUARNIRE

  • 150 gquartirolo lombardo

PREPARAZIONE

crema di zucca - ingredienti crema di zucca shoot finale
  1. crema di zucca olio

    1- Per prima cosa, prendete il timo e separate le foglioline dal rametto. Quindi, Prendete una casseruola dai bordi alti e scaldate un filo d’olio extravergine d’oliva. Aggiungete le foglioline di timo e scaldatele appena per aromatizzare l’olio.

  2. crema di zucca cipolle

    2- Successivamente, aggiungete le cipolle tagliate sottili. Salate e cuocete per un paio di minuti a fuoco basso.

  3. crema di zucca cipolle stufate

    3- Poi, versate un goccino d’acqua e stufate le cipolle a fuoco medio. Diventeranno quasi trasparenti e resteranno dolci, ma soprattutto facili da digerire.

  4. crema di zucca cottura

    4- Giunti a questo punto, aggiungete la zucca pulita e tagliata a tocchi.

  5. zucca cotta

    5- Quindi, coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa 20 minuti, o finché la zucca sarà morbida, a fuoco medio.

  6. crema di zucca frullato

    6- Infine, versate il tutto in un mixer o aiutatevi con un frullatore ad immersione. Frullate il tutto, ottenendo una crema perfettamente liscia. Assaggiate, ed eventualmente aggiungete sale. A me che piace, aggiungo anche una puntina di noce moscata che gli da quel tocco in più!

  7. olio erba cipollina

    7- Per quanto riguarda l’olio verde, ho pensato che l’erba cipollina potesse sta bene con il sapore dolciastro della zucca. Quindi, prendete l’era cipollina e tagliatela a pezzetti.

  8. olio erba cipollina mixer

    8- Poi, inserite l’erba cipollina in un frullatore e mixate per bene con l’olio. Mi raccomando frullate finchè non si vedranno più i pezzetti della cipollina.

  9. olio cipollina

    9- Infine, scaldate il tutto a 90°C. Poi, filtrate bene aiutandovi magari con un filtro da caffè per un risultato ottimale e super limpido.

  10. crema di zucca

    10- Ed eccoci arrivati alla fine. Scaldate la crema versatela in una scodella. Poi, aggiungete qualche goccia di olio verde all’erba cipollina e sbriciolate sopra il quartirolo. Beh, che dire! …

    Buon appetito!

CONSIGLI

Realizzare la crema di zucca e quartirolo, è facilissimo e richiede pochissimo tempo. Ma, potete sempre portarvi avanti. Infatti se per esempio avete il forno già acceso, potete cuocere la zucca tagliandola a spicchi e mettendola su una placca da forno. 20 minuti ed è subito cotta!

Per un sapore più particolare, potete aggiungere anche una grattata di zenzero . Provare per credere!

Ti è avanzata della zucca guarda qui la ricetta dei miei cappelletti

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.