Crea sito

LIEVITO MADRE SECCO : tutto quello che c’è da sapere.

lievito madre

Oggi voglio parlarvi del LIEVITO MADRE SECCO.

L’altro giorno, tutta contenta, una mia amica che dopo svariati tentativi non era ancora riuscita a far nascere il suo lievito madre, ha trovato al supermercato il lievito madre secco.

Super felice di aver fatto un buon acquisto e di aver risolto la sua diatriba col lievito madre, torna a casa e decide di fare il pane. Il giorno dopo mi scrive e mi dice: “Ciao ieri sono andata al supermercato e ho trovato il lievito madre secco! Finalmente ho risolto il mio problema col lievito madre! Però non capisco….ho fatto il pane e non ha quel sapore buono e avvolgente come quello fatto da te. Dici perchè è secco? Ho forse sbagliato ricetta?”

LA RISPOSTA È NO…. vediamo di capire il perchè…

Pensateci bene…. un pane che lievita in un paio d’ore, seguendo la ricetta riportata sulla confezione, potrà essere che il contenuto non è lievito madre ma altro che spinge evidentemente di più? Se fosse lievito madre sarebbe alquanto dopato !

La verità è una sola. Basta leggere attentamente l’etichetta. Infatti troverete tra gli ingredienti il comunissimo lievito di birra. È vero che contiene anche lievito madre disidratato, ma più che altro ha solo di dare un sapore leggermente differente al prodotto finito, anche se personalmente non ho notato tutta questa differenza.

Quindi, tornando a noi, piuttosto che spendere soldi in più per qualcosa che sembra ma non è, potete optare per due soluzioni. La prima, continuate a panificare con lievito di birra ma usandolo in percentuali minime magari, facendo un poolish o una biga. La seconda, vi trovate qualcuno che ve ne regali un pezzo. State tranquilli che trovare uno spacciatore di lievito madre è più semplice a farsi che a dirsi.

qui trovi come fare il lievito madre

qui trovi la ricetta del pane bianco

seguimi sulla pagina Facebook e resta sempre aggiornato!