PASTA FROLLA AL CACAO

PASTA FROLLA AL CACAO

La pasta frolla al cacao è la variante golosa della ricetta classica e base di dolci come crostate e biscotti. È una base versatile che si adatta facilmente a diverse preparazioni. Servono pochi ingredienti e bastano pochissimi minuti per prepararla. Questa ricetta è fantastica! Super friabile e croccante è degna di una pasticceria.
Si presta benissimo a diventare la base per fantastiche crostate alla frutta o anche golosi biscotti. Cosa importante: deve assolutamente riposare in frigorifero. Io per comodità, la preparo la sera prima così, durante la notte ha tutto il tempo per rapprendersi alla perfezione.
Preparate anche voi la pasta frolla al cacao e fatemi sapere come viene!
Quindi bando alle ciance e mani in pasta!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni1 panetto da 650g
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
2.756,34 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 2.756,34 (Kcal)
  • Carboidrati 374,93 (g) di cui Zuccheri 163,72 (g)
  • Proteine 43,11 (g)
  • Grassi 134,84 (g) di cui saturi 85,30 (g)di cui insaturi 47,76 (g)
  • Fibre 15,42 (g)
  • Sodio 481,73 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 650 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI

  • 280 gfarina 00
  • 150 gburro (morbido)
  • 150 gzucchero
  • 1uovo
  • 1 baccavaniglia
  • 6 glievito in polvere per dolci
  • 25 gcacao amaro in polvere
  • 1 pizzicosale

PREPARAZIONE

  1. 1- In una ciotola, mettete lo zucchero ed il burro. Il burro, prima di utilizzarlo lasciatelo a temperatura ambiente per almeno 30 min così sarà facile lavorarlo. Quindi, aiutandovi con una frusta da pasticcere, lavorateli fino ad ottenere un composto spumoso.

  2. 2- Una volta amalgamati per bene il burro e lo zucchero, aggiungete l’uovo e mescolate incorporandolo per bene. Con la punta di un coltellino affilato incidete in lungo il baccello di vaniglia e con il dorso della lama raschiate via i semi. Quindi, aggiungeteli al composto precedente.

  3. 3- Poi, in una ciotola a parte miscelate per bene il sale, la farina, il cacao ed il lievito in polvere per dolci. Successivamente, aggiungeteli al composto di prima setacciandoli con un colino quando i inserite.

  4. 4- Lavorate per bene tutto il composto finché sarà bello omogeneo. Non preoccupatevi della consistenza. Questa frolla in fase di lavorazione risulta più molle e appiccicosa rispetto a tante ricette. Con il riposo in frigorifero, la vostra pasta frolla al cacao diventerà perfettamente consistente e lavorabile.

  5. 5- Quindi trasferite la frolla su della pellicola per alimenti e chiudetela per bene a formare un panetto. Poi, riponetela in frigorifero. Lasciatela riposare in frigorifero nella parte bassa, possibilmente, per alcune ore. Se la preparate il giorno prima è meglio.

  6. 6- Finalmente la vostra pasta frolla al cacao è pronta! Ora, potete utilizzarla come meglio credete. Potete farci crostate, tartellette e biscotti. Quando avete intenzione di usarla, toglietela dal frigo 15 minuti prima per renderla più lavorabile.

CONSERVAZIONE

La pasta frolla al cacao potete conservarla tranquillamente per qualche giorno in frigorifero. Basterà avvolgerla in un foglio di pellicola per alimenti facendo attenzione che non entri aria.

qui trovi tante altre dolcissime idee

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.