Crea sito

CHEESECAKE TROPICALE ALLA PAPAYA

CHEESECAKE TROPICALE

La cheesecake tropicale è una torta fresca e golosa. La cheesecake tropicale non prevede l’utilizzo del forno. È molto semplice da preparare e fa fare sempre bella figura! Generalmente, è composta da una crema di formaggio fresco ma oggi, impareremo a farla ancor più golosa! La mia cheesecake tropicale, è costituita da una base di biscotti e burro, con sopra la crema di formaggio e cocco. E per dare un tocco di classe finale, ho preparato una gelatina alla Papaya. Per preparare la gelatina finale, la papaya, la potete anche sostituire con la polpa dell’ananas, del mango, etc… Insomma, libero sfogo alla fantasia! Se vi piace, potete anche aromatizzala con spezie particolari. Io, per esempio, uso la fava di Tonka… Buonissima!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaInternazionale

INGREDIENTI

INGREDIENTI PER LA CHEESECAKE

  • 250 gformaggio spalmabile (Philadelphia)
  • 200 gfrollini al cocco
  • 100 gzucchero a velo
  • 130 gburro
  • 15 ggelatina in fogli
  • 200 mlpanna fresca da montare
  • 1 baccavaniglia
  • 70 gcocco fresco grattato

INGREDIENTI PER LA GELATINA DI PAPAYA

  • 200 gpapaya
  • 50 gzucchero
  • 5 ggelatina in fogli

PREPARAZIONE

  1. 1- Spezzate i frollini e tritateli nel mixer aggiungendo il burro sciolto. Versate il composto ottenuto in uno stampo a cerniera e spianate con un cucchiaio distribuendolo uniformemente. Far raffreddare in frigorifero per 15 minuti.

  2. 2-Ammorbidite la gelatina in acqua fredda, strizzatela emettetela in un pentolino con 1/2 dl di panna e scaldate a fuoco basso. La gelatina deve sciogliersi. Unite la vaniglia con il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo per una crema “cremosa”.

  3. cheesecake

    3-Unite il composto precedente a quello del pentolino, montate la panna ed unitela al composto. Unite anche il cocco grattato. Poi, versate il tutto sulla base di biscotti. Lasciate in frigo per circa 4 ore.

  4. 4- Pulite la papaya eliminado la buccia e i semi. Frullatela con lo zucchero e portatela a bollore. Quando bolle, aggiungete la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda.

  5. 5- Poi, una volta portata a temperatura ambiente, versate la gelatina di papaya sulla cheesecake e far riposare per ancora un’ora in frigorifero prima di servire.

CONSERVAZIONE

La cheesecake tropicale si conserva in frigorifero, coperta o all’interno di in un contenitore ermetico, per 3-4 giorni. Si può anche congelare in monoporzioni.

Scopri anche tu come sia facile cucinare con una planetaria al proprio fianco!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!