Ghiaccioli alle fragole

Ghiaccioli alle fragole
I Ghiaccioli alle fragole con questo giornate calde sono l’ideale per una merenda sana e fresca. Farli in casa è facilissimo, solo pochi e semplici ingredienti, fragole e poco zucchero, danno vita dei ghiaccioli alle fragole dissetanti e freschi al sapore di frutta. La quantità di zucchero può variare in base alla dolcezza delle fragole.

Ghiaccioli alle fragole
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i ghiaccioli alle fragole

  • 200 gfragole
  • 50 gzucchero
  • 50 mlacqua
  • 1/2succo di limone

Strumenti per la preparazione dei ghiaccioli alle fragole

  • Pentolino
  • Spremiagrumi
  • Colino a buchi grossi
  • 4 Formine per ghiaccioli
  • Frullatore / Mixer
  • Leccapentole

Preparazione dei ghiaccioli alle fragole

  1. in un pentolino fare sciogliere l’acqua con lo zucchero, lasciare bollire per cinque minuti, spegnere e aspettare che si raffreddi.

  2. Nel frattempo lavare le fragole sotto l’acqua corrente, metterle a scolare nel colino, asciugarle tamponandole con carta cucina.

  3. Ridurle a purea con il mixer, aggiungere il succo del mezzo limone. Quando lo sciroppo di acqua e zucchero è freddo aggiungerlo alla purea di fragole, mescolare bene. Se non volete trovare pezzetti di fragole potete passare la purea in un colino, io non l’ho passata perché mi piace trovare i pezzi di frutta.

  4. Riempire le formine inserire lo stecco di plastica se ne siete fornite, altrimenti usare quelli di legno. Mettere nel congelatore e aspettare che si solidificano, ci vogliono 4/5 ore, meglio se li fate di pomeriggio lasciarli tutta la notte.

  5. Prima di consumarli per farli uscire facilmente dalle formine passarli velocemente sotto l’acqua calda.

  6. Granita di fragole
  7. Granita al limone

Consigli

Se non li consumate subito il che è difficile, potete conservali anche un mese o due nel freezer.

Se non avete le formine per i ghiaccioli, potete usare dei bicchieri piccoli di plastica, inserendo lo stecco di legno quando sono a meta congelamento.

Vuoi chiedermi qualcosa sulla preparazione o darmi qualche consiglio, lasciami un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile.

Ti ricordo che su Facebook è presente la mia pagina In cucina con Mire  mi trovi anche su Twitter.  Pinterest. Instagram

Scopri le mie ricette cliccando Qui Per le foto clicca Qui

Pubblicato da incucinaconmire

Mi chiamo Mirella, sono una mamma/nonna, calabrese di fatto e nel cuore. Amo la mia terra e mi piace preparare i piatti della tradizione, piatti che mi hanno accompagnato fin dall'infanzia, rivisitati alla mia maniera con gusto e originalità, mi piace condividerli e farli conoscere, sono ricette semplici e facili da rifare, troverete anche ricette attuali, mi piacciono anche le novità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.