Salsa ai peperoni per pasta, crostini e polpette varie

La salsa ai peperoni che vi mostro oggi è una ricetta che preparo ormai da anni, presa da una rivista di cucina dove veniva utilizzata per condire la pasta. E in effetti questo è l’uso che ne ho fatto per lungo tempo, poiché questa salsa ai peperoni, con il suo sapore delicato e il bel colore arancione, ben si presta a primi semplici e veloci, con l’aggiunta soltanto di un po’ di ricotta salata o di pecorino grattugiato. A dire il vero negli anni ho sperimentato questa salsa ai peperoni in molti contesti e ho avuto modo di constatare che sta benissimo anche con piatti molto diversi tra loro: servita su crostini di pane tostato può essere un ottimo aperitivo; si presta benissimo ad accompagnare polpette di carne o il polpettone di verdure; è ottima da servire con i falafel; si abbina bene anche con il pesce, poiché il suo gusto delicato non è eccessivamente coprente. Preparare la salsa ai peperoni è facile e veloce: i peperoni vengono infatti fatti stufare per 10-15 minuti assieme a un po’ di cipolla e di carota, finché non diventano morbidi. Sarà poi necessario solo frullare il tutto fino ad ottenere una salsa ai peperoni morbida ma abbastanza consistente. Nel caso abbiate intenzione di usare la salsa ai peperoni per condire la pasta, vi suggerisco di allungarla con un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta, che, ricca di amido, vi consentirà di avere un piatto cremoso e mantecato. Se vi piacciono i sapori piccanti, potete aggiungere alla salsa ai peperoni qualche goccia di tabasco o un pizzico di peperoncino in polvere.

Salsa ai peperoni per pasta, crostini e polpette varie ricetta il chicco di mais

Ricetta della salsa ai peperoni

Ingredienti per circa 200 ml di salsa ai peperoni:

  • 1 peperone rosso
  • ¼ di cipolla
  • ½ carota
  • ½ costa di sedano
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di sale
  • Facoltativo: qualche goccia di tabasco oppure un pizzico di peperoncino in polvere

Procedimento (preparazione: 10 min. cottura: 15 min.)

Per preparare la salsa ai peperoni, iniziate lavando bene il peperone. Eliminate il picciolo, i semi e i filamenti interni. Tagliatelo a cubetti abbastanza piccoli (1). In una padella fate soffriggere la cipolla, il sedano e la carota tagliati a pezzi nell’olio (2). Unite quindi il peperone (3) e fatelo saltare per un paio di minuti.

Salsa ai peperoni per pasta crostini e polpette varie il chicco di mais 1

Salate e bagnate il tutto con un po’ di acqua (4): le verdure dovranno essere appena coperte (5). Se vi piace, aggiungete qualche goccia di tabasco o un pizzico di peperoncino. Coprite la padella e fate cuocere a fiamma dolce per 10-15 minuti (6).

Salsa ai peperoni per pasta crostini e polpette varie il chicco di mais 2

Quando le verdure saranno morbide, togliete il coperchio e fate evaporare l’acqua in eccesso (7), lasciandone poca sul fondo. A questo punto scolate le verdure con un mestolo forato e trasferitele nel bicchiere del minipimer (8) tenendo da parte il fondo di cottura. Frullate con un frullatore a immersione, aggiungendo a poco a poco un po’ del fondo di cottura per dare la giusta densità alla salsa ai peperoni (9), che deve essere morbida ma non completamente liquida.

Salsa ai peperoni per pasta crostini e polpette varie il chicco di mais 3

Usate la salsa ai peperoni per condire la pasta, oppure servitela calda o fredda in accompagnamento a polpette, polpettoni, carne o pesce alla piastra o al vapore.

Se ti è piaciuta la ricetta della salsa ai peperoni segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette di salse e salsine!

Precedente Frozen yogurt fatto in casa, ricetta con e senza gelatiera Successivo Polpo e patate, ricetta tradizionale

6 commenti su “Salsa ai peperoni per pasta, crostini e polpette varie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.