Puntarelle in insalata (ricetta romana)

Le puntarelle in insalata sono un contorno tipico della cucina romana, dal sapore fresco e stuzzicante e adatto quindi ad accompagnare una grande varietà di piatti. Le puntarelle altro non sono che i germogli della cicoria, tagliati con molta pazienza a striscioline e immersi poi in acqua e ghiaccio: questo procedimento, oltre ad attenuare il sapore amarognolo delle puntarelle, dona loro anche il caratteristico aspetto arricciato. La pulizia delle puntarelle è abbastanza lunga e noiosa (sul sito di Giallozafferano il procedimento è spiegato benissimo), ma per fortuna si trovano spesso già pulite sia nei negozi di ortofrutta che al supermercato. La ricetta più diffusa per preparare le puntarelle è un intingolo di alici, olio, aceto e aglio che rende il piatto assolutamente delizioso. Condite le puntarelle in insalata solo all’ultimo momento per non rovinare la loro croccantezza.

Puntarelle in insalata ricetta romana il chicco di mais

Ricetta delle puntarelle in insalata

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di puntarelle già pulitie
  • 5 filetti di acciuga sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di aceto di mele o di vino
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • Pepe qb
  • Sale qb

Procedimento (preparazione: 10 min.)

Sciacquate le puntarelle già pulite in acqua fredda (1) e scolatele; lasciatele asciugare (oppure usate una centrifuga da insalata per eliminare l’acqua). In un mortaio o in un mixer schiacciate lo spicchio d’aglio (2) e aggiungetevi due cucchiai di olio e i filetti di alici ben scolati (3).

Puntarelle in insalata ricetta romana il chicco di mais 1Pestate questi ingredienti (o frullateli) (4) fino ad ottenere un composto omogeneo (5).

Puntarelle in insalata ricetta romana il chicco di mais 2Aggiungete quindi l’aceto (6) ─ quello di mele ha un sapore più delicato, mettetene la quantità che preferite ─ e altri tre cucchiai di olio (7); aggiungete anche un pizzico di sale e una macinata di pepe. Pestate ancora (8) (o frullate) per qualche minuto, in modo da ottenere una salsa omogenea.

Puntarelle in insalata ricetta romana il chicco di mais 3Condite le puntarelle con la salsa ottenuta (9) e servitele subito.

Se ti è piaciuta la ricetta delle puntarelle in insalata segui il Chicco di Mais anche su Facebook e Twitter e Google+!

Precedente Panini senza glutine (ricetta panini da hamburger) Successivo Torta cioccolato e pere (ricetta dolce)

2 commenti su “Puntarelle in insalata (ricetta romana)

  1. siiiiiiiii quanto mi piacciono mamma mia!!!!!!infatti il condimento l’ho copiato da questa ricetta per le mie cicorie….ma le puntarelle sono speciali!!!buona vigilia di natale cara e un sereno natale!!ci risentiamo tra un paio di giorni….bacioni

  2. Ottime le puntarelle! Qui da noi (provincia di Cuneo) non si trovano, ma da qualche tempo è comparsa in alcuni negozi di verdura la catalogna cimata… è un po’ più lungo gustarsi l’insalata di puntarelle, ma ne vale davvero la pena!
    E con questa ricetta mi hai dato un’ottima idea per un contorno leggero da mangiare a Natale con il roast beef!
    Buone feste!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.