Pasta con peperoni cruschi, ricetta veloce

La pasta con peperoni cruschi è un primo piatto veloce e appetitoso, che utilizza un prodotto tipico lucano, il peperone crusco per l’appunto. Non facilissimi da trovare al di fuori della Basilicata (io devo ringraziare la mia amica Federica che me li ha portati direttamente da Matera 🙂 ) i peperoni cruschi altro non sono che peperoni fatti essiccare lentamente e poi fritti, tanto da divenire croccanti quasi come delle chips. Deliziosi mangiati da soli come snack oppure da usare per arricchire una semplice insalata, i peperoni cruschi si prestano anche ad essere aggiunti a fine cottura su diversi tipi di piatti, come controrni a base di patate (anche semplicemente cotte al forno oppure lesse), o questi deliziosi spaghetti. La ricetta che vi mostro oggi è estremamente semplice da preparare e prevede solo l’aggiunta di un po’ di mollica o di pangrattato, da soffriggere brevemente in aglio e olio, ed, eventualmente, di qualche oliva (non è indispensabile, ma rende la pasta con peperoni cruschi più gustosa). I peperoni cruschi vanno aggiunti a fine cottura, semplicemente sbriciolati sopra la pasta.

Pasta con peperoni cruschi ricetta veloce il chicco di mais

Ricetta della pasta con peperoni cruschi

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di spaghetti (per la versione senza glutine io ho usato quelli Barilla)
  • 2 cucchiai di mollica di pane sbriciolata o di pangrattato (per la versione senza glutine io ho usato Pangratì Schar)
  • 60 g di peperoni cruschi
  • 10-15 olive di Gaeta oppure Taggiasche
  • 1 spicchio di aglio
  • 5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 peperoncino secco piccante

Procedimento (preparazione + cottura: 15 min.)

Per preparare la pasta con i peperoni cruschi, iniziate mettendo a bollire la pasta in abbondante acqua salata. Mentre cuoce preparate il condimento: fate soffriggere nell’olio l’aglio sbucciato e il peperoncino secco tritato (1). Unite quindi il pangrattato o la mollica di pane finemente tritata (2) e lascatela soffriggere a fuoco basso per un minuto circa, mescolandola di tanto in tanto e facendo attenzione che non si bruci (3).

Pasta con peperoni cruschi ricetta veloce il chicco di mais 1

Spegnete il fuoco, eliminate l’aglio e aggiungete le olive snocciolate (4). Non aggiungete sale al condimento. Scolate la pasta al dente (tenendo da parte un po’ della sua acqua di cottura) e trasferitela nella padella (5). Ripassatela per un minuto circa, aggiungendo, se dovesse asciugarsi troppo, un cucchiaio o due della sua acqua di cottura. Quando il condimento si è ben amalgamato agli spaghetti spegnete il fuoco e aggiungete i peperoni cruschi sbriciolati (6).

Pasta con peperoni cruschi ricetta veloce il chicco di mais 2

Servite la pasta con peperoni cruschi subito.

Se ti è piaciuta la ricetta della pasta con peperoni cruschi segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con peperoni!

Precedente Torta tenerina, ricetta tipica di Ferrara Successivo Cardi gratinati con besciamella, ricetta

5 commenti su “Pasta con peperoni cruschi, ricetta veloce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.