Feta al cartoccio con olive, ricetta

La feta al cartoccio con olive è un secondo piatto gustoso e diverso dal solito, una ricetta di ispirazione greca che preparo spesso quando ho poco tempo di cucinare. E proprio in Grecia ho mangiato per la prima volta la feta al cartoccio, servita proprio come ve la propongo oggi: con qualche oliva greca, qualche fettina di cipolla rossa di Tropea e qualche fettina di peperone. Durante la cottura, infatti, questi ingredienti sprigionano un aroma incredibile, che insaporisce la feta al cartoccio e la rende ancor più appetitosa. Naturalmente se volete potete variare le verdure a vostro piacimento: potete aggiungere alla feta al cartoccio dei pomodorini pachino o dei datterini, oppure qualche fettina di cetriolo. Non toglierei però le olive, che si abbinano alla perfezione al sapore della feta al cartoccio; se non trovate le olive greche, potete sostituirle con le olive di Gaeta o con le olive taggiasche. La feta al cartoccio una volta cotta assume una consistenza più morbida, che quasi si scioglie in bocca ed è perfetta accompagnata da una buona fetta di pane tostato. La feta al cartoccio con olive è un piatto vegetariano e anche abbastanza leggero, che appaga il palato senza farci eccedere con le calorie; attenzione però perché la feta è un formaggio ricco di sale, per cui è sconsigliata se seguite una dieta povera di sodio.

Feta al cartoccio con olive ricetta il chicco di mais

Ricetta della feta al cartoccio con olive

Ingredienti per 1 persona:

  • 100 g di formaggio feta
  • 4-5 olive greche, taggiasche o di Gaeta
  • 1 pezzetto di peperone
  • 1 pezzetto di cipolla rossa di Tropea
  • 1 filo di olio extravergine di oliva
  • 1 pizzico di origano
  • Pepe qb

Procedimento (preparazione: 5 min. cottura: 12-15 min.)

Per preparare la feta al cartoccio, iniziate lavando bene il peperone e tagliandone 4-5 fettine sottili (1). Ricavate dalla cipolla rossa 2 o 3 fettine sottili (2). Prendete un foglio di carta stagnola e disponetevi sopra la feta. Appoggiatevi sopra le fettine di cipolla, quelle di peperone e le olive nere. Quindi condite con un pizzico di origano e un filo di olio (3).

Feta al cartoccio con olive ricetta il chicco di mais 1

Passate quindi a formare il cartoccio: chiudete per primi i bordi lunghi, formando una sorta di camino sopra la feta (4). Sigillate quindi i due bordi laterali (5) senza schiacciarli sopra la feta. Cuocete la feta al cartoccio nel forno già caldo a 180° per 12-15 minuti, quindi estraetela dal forno e aprite il cartoccio direttamente dentro il piatto da portata (6).

Feta al cartoccio con olive ricetta il chicco di mais 2

Servite la feta al cartoccio con olive subito, guarnita con un pizzico di pepe macinato fresco.

Se ti è piaciuta la ricetta della feta al cartoccio con olive segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette greche!

Precedente Pomodori ripieni di calamari, ricetta Successivo Pasta con burrata e pomodori confit, ricetta

5 commenti su “Feta al cartoccio con olive, ricetta

  1. Avendo lavorato per anni in ristoranti di cucina greca ho maturato se così si può dire, una smodata passione per questa cucina e la feta non manca mai nel mio frigorifero…Grazie per avermi fatto risentire il profumo di tante buone preparazioni e buona giornata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.