Crostata fredda alle fragole e crema

La crostata fredda alle fragole e crema è un dolce senza cottura in forno perfetto per l’estate: si prepara infatti abbastanza velocemente e fa sempre un figurone! La crostata fredda alle fragole e crema ha una base costituita da biscotti sbriciolati, proprio come quella del cheesecake, e una farcitura di deliziosa crema pasticcera al limone ricoperta da fettine di fragole fresche. La crostata fredda alle fragole e crema è perfetta per concludere una cena estiva: potete prepararla anche con qualche ora di anticipo e conservarla in frigorifero fino al momento di servirla. Per preparare la crostata fredda alle fragole e crema avrete bisogno di una crema pasticcera bella soda, che non coli quando andrete a tagliare la fetta. È opportuno quindi farla cuocere qualche minuto in più, in modo che si addensi bene. Io vi lascio la mia ricetta della crema pasticcera con maizena, che è anche senza glutine, ma voi potete usare la ricetta che preferite. Un piccolo accorgimento per la guarnizione della crostata fredda alle fragole e crema: asciugate bene le fragole dopo averle affettate, in modo che non rilascino acqua.

crostata fredda alle fragole e crema al limone con base di biscotti sbriciolati tipo cheesecake ricetta facile il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la base della crostata fredda alle fragole e crema

  • 200 g Biscotti secchi (per me senza glutine)
  • 100 g Burro
  • 1 pizzico Sale

Per farcire la crostata fredda alle fragole e crema

  • 3 Tuorli
  • 50 g Amido di mais (maizena) (se siete celiaci deve avere la scritta ‘senza glutine’)
  • 370 ml Latte intero
  • 60 g Zucchero
  • 1/2 Limone (solo la scorza)
  • 200 g Fragole

Preparazione

  1. Per preparare la crostata fredda alle fragole e crema iniziate preparando una crema pasticcera bella soda; potete seguire il procedimento indicato in questa ricetta, usando però le dosi indicate qui sopra e facendola cuocere un paio di minuti in più. Lasciatela raffreddare completamente e nel frattempo occupatevi della base della crostata fredda alle fragole e crema: fate fondere il burro in un pentolino a fuoco basso (o nel microonde). Mettete in un mixer i biscotti assieme a un bel pizzico di sale (1). Tritateli molto finemente (2), quindi versatevi il burro fuso (3).

    crostata fredda alle fragole e crema al limone con base di biscotti sbriciolati tipo cheesecake ricetta facile il chicco di mais 1 tritare bisco
  2. Mescolate bene con un cucchiaio, fino a ottenere un composto simile a sabbia bagnata (4). Foderate con la carta da forno uno stampo da 20 cm. Per fare un lavoro preciso potete seguire questo tutorial, mentre se non avete uno stampo da 20 cm vi consiglio di consultare questa guida che vi aiuterà a modificare le dosi in modo proporzionale alla grandezza della vostra tortiera. Versatevi il composto di biscotti (5) e distribuitelo uniformemente fino a coprire tutto il fondo e anche i bordi per un’altezza di 2-3 cm (6). Compattatelo bene schiacciandolo con il dorso di un cucchiaio. Mettete la base in frigorifero per un’oretta o in freezer per 15 minuti.

    crostata fredda alle fragole e crema al limone con base di biscotti sbriciolati tipo cheesecake ricetta facile il chicco di mais 2 base
  3. Una volta che la base sarà bella fredda, farcitela con la crema pasticcera, distribuendola uniformemente (7). Mettete la crostata in frigorifero per un paio d’ore. Quando la crema si sarà ben compattata occupatevi delle fragole: lavatele accuratamente, eliminate il picciolo e tagliatele longitudinalmente a fettine sottili (8). Asciugate le fette di fragola tra due fogli di carta da cucina, in modo che non vadano ad “annacquare” la crema. Distribuitele quindi sulla superficie della crostata fredda alle fragole e crema formando dei cerchi concentrici (9).

    crostata fredda alle fragole e crema al limone con base di biscotti sbriciolati tipo cheesecake ricetta facile il chicco di mais 3 farcitura
  4. Servite la crostata fredda alle fragole subito, oppure conservatela in frigorifero per due giorni al massimo.

    Varianti: la crostata fredda alle fragole e crema si presta a tantissime rivisitazioni. Potete ovviamente sostituire le fragole con la frutta che preferite, anche mista. La crema pasticcera invece può essere sostituita con il lemon curd, se amate un gusto di limone più deciso. Oppure con la camy cream, una crema bianca di mascarpone e panna montata.  Oppure, se andate di corsa, con la classica panna montata.

    v_ crostata fredda alle fragole e crema al limone con base di biscotti sbriciolati tipo cheesecake ricetta facile il chicco di mais

Note

Se ti è piaciuta la ricetta della crostata fredda alle fragole e crema segui il Chicco di Mais anche su FacebookTwitter e Google+ mentre qui trovi tutte le ricette con le fragole!

Precedente 10 ricette con il tonno in scatola semplici e veloci Successivo Feta alla piastra

3 commenti su “Crostata fredda alle fragole e crema

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.