Carciofi ripieni

I carciofi ripieni sono un antipasto semplice e appetitoso, perfetto anche da servire come secondo vegetariano. Preparati senza carne, i carciofi ripieni sono farciti con un mix di pangrattato, erbe aromatiche e parmigiano che li rende saporiti e gustosi. La ricetta dei carciofi ripieni è molto semplice da realizzare: dopo averli puliti, i carciofi vanno tagliati a metà e sbollentati qualche minuto, quindi farciti e cotti in forno. Per fare in modo che i carciofi ripieni risultino più teneri e saporiti è bene aggiungere nella pirofila un po’ di brodo vegetale e coprire la pirofila con un foglio di alluminio, per garantire un ambiente umido. I carciofi ripieni si possono insaporire con le erbe aromatiche preferite: la mentuccia (o in alternativa la menta) però secondo me non deve mancare! Le dosi che seguono sono ideali se servite i carciofi ripieni come antipasto, se volete servirli come secondo potete raddoppiare le quantità.

Se cerchi la ricetta dei carciofi ripieni di carne la trovi qui!

carciofi ripieni senza carne con pangrattato gratinati al forno ricetta il chicco di mais
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 4 Carciofi
  • 40 g Pangrattato (se siete celiaci potete usarne uno senza glutine)
  • 20 g Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 20 g Pecorino (grattugiato)
  • 1 spicchio Aglio
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 5-6 foglie Mentuccia
  • 1 rametto Timo
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. verticale_carciofi ripieni senza carne con pangrattato gratinati al forno ricetta il chicco di mais

    Per preparare i carciofi ripieni, iniziate pulendo i carciofi; qui trovate un utile passo passo fotografico. Non eliminate del tutto il gambo, ma lasciatene un pezzetto, privandolo della parte esterna più fibrosa. Tagliate i carciofi a metà e scavateli all’interno per eliminare la peluria (1). Man mano che li pulite, metteteli a bagno con dell’acqua acidulata con un po’ di succo di limone, per non farli annerire (2). Lessateli quindi in abbondante acqua leggermente salata per 5 minuti dal bollore (3). Scolateli e fateli intiepidire.

  2. carciofi ripieni senza carne con pangrattato gratinati al forno ricetta il chicco di mais 1 lessare i carciofi

    Nel frattempo preparate il ripieno: mescolate in una ciotola il pangrattato con le erbe aromatiche tritate, un pizzico di sale e una macinata di pepe (4). Aggiungetevi anche il parmigiano e il pecorino grattugiati e l’aglio schiacciato (5). Farcite i carciofi con il ripieno (6).

  3. carciofi ripieni senza carne con pangrattato gratinati al forno ricetta il chicco di mais 2 preparare il ripieno

    Ungete con un filo d’olio una pirofila e adagiatevi i carciofi, con la parte farcita rivolta verso l’alto. Irrorateli con un filo d’olio (7). Cuoceteli nel forno già caldo a 170° per 10 minuti, quindi estraeteli dal forno e bagnateli con il brodo vegetale (8). Coprite la pirofila con un foglio di carta stagnola e proseguite la cottura per altri 20 minuti. Estraete i carciofi ripieni dal forno e fateli riposare 5 minuti (9).

  4. carciofi ripieni senza carne con pangrattato gratinati al forno ricetta il chicco di mais 3 cuocere i carciofi al forno

    Servite i carciofi ripieni come antipasto o come secondo vegetariano.

Note

Se ti è piaciuta la ricetta dei carciofi ripieni segui il Chicco di Mais anche su Facebook, Twitter e Google+ e clicca qui per scoprire tutte le ricette con carciofi!

 
Precedente Polenta gratinata Successivo Schiacciata fiorentina

2 thoughts on “Carciofi ripieni

Lascia un commento