Crea sito

Brodo di carne nella pentola a pressione

Il brodo di carne è una ricetta base che, specie d’inverno, non manca mai sulle nostre tavole; ma è vero che non sempre si hanno a disposizione circa 3 ore per farlo bollire. Preparare il brodo di carne nella pentola a pressione può essere una buona alternativa se avete poco tempo. Il brodo di carne nella pentola a pressione, infatti, cuoce in appena 40 minuti dal fischio, un notevole risparmio di tempo e di gas! Senza contare che, rispetto alla cottura tradizionale del brodo di carne, potete mettere tutto in pentola a freddo, chiudere e non pensarci più per i successivi 40 minuti.
Il brodo di carne nella pentola a pressione è quindi una ricetta veloce, ma il risultato come gusto e come aspetto è il medesimo. Potete preparare il brodo di carne nella pentola a pressione con i tagli di carne e le verdure che preferite: io in genere uso la spalla di manzo (ma vanno bene anche il cappello del prete, la noce o la punta di petto), un osso del ginocchio e insaporisco il tutto con cipolla, porro, aglio, sedano e chiodi di garofano.

Brodo di carne nella pentola a pressione ricetta veloce in 40 minuti il chicco di mais
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 2 litri di brodo

  • 1.2 kgcarne bovina (spalla, cappello del prete, punta di petto…)
  • 1osso del ginocchio (facoltativo)
  • 1cipolla (piccola)
  • 2carote
  • 50 gporro
  • 2 costesedano
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettotimo
  • 3.3 lacqua
  • 1 cucchiainosale fino

Strumenti

  • 1 Pentola a pressione
  • 1 Mestolo forato
  • 1 Colino
  • 1 Contenitore preferibilmente basso e largo

Come preparare il brodo di carne nella pentola a pressione

  1. Per preparare il brodo di carne nella pentola a pressione, iniziate mettendo nella pentola vuota la carne e l’osso (1). Raschiate le carote, lavatele e unitele alla carne. Pulite il sedano, lavatelo bene, tagliatelo a metà e aggiungetelo nella pentola. Lavate anche il porro e mettetene circa metà nella pentola.

  2. Brodo di carne nella pentola a pressione ricetta veloce il chicco di mais 1 preparare le verdure

    Pulite la cipolla e infilate all’interno degli spicchi i chiodi di garofano (2). In questo modo non rischieranno di andare a infilarsi nella valvola della pentola a pressione. Mettete la cipolla nella pentola, aggiungete anche i rametti di timo, l’aglio ancora con la buccia e il sale (3).

  3. A questo punto versatevi sopra l’acqua (4). Salate, chiudete con il coperchio e mettete sul fuoco. Quando inizia a fischiare, cuocete il brodo di carne nella pentola a pressione per 40 minuti, regolando la fiamma in modo che il fischio sia il più regolare possibile.

  4. Una volta trascorsi i 40 minuti, spegnete il fuoco, aprite la valvola per la fuoriuscita del vapore e lasciatela sfiatare completamente. Controllate che la valvola di sicurezza (quella rossa) si sia abbassata, quindi aprite la pentola, facendo attenzione e non scottarvi con il vapore.

  5. Brodo di carne nella pentola a pressione ricetta veloce il chicco di mais 2 cuocere il brodo in pentola a pressione

    Con un mestolo forato eliminate le verdure più grandi, l’osso e la carne (5). Quest’ultima potete utilizzarla per un classico bollito (qui trovate tante salse con cui accompagnarlo) oppure per preparare delle polpette. Filtrate il resto del brodo con un colino per eliminare i residui della carne e delle verdure (6).

  6. Lasciate raffreddare il brodo in un contenitore basso e largo (7), prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero. Una volta freddo, noterete che affiorerà un po’ di grasso (8).

  7. Brodo di carne nella pentola a pressione ricetta veloce il chicco di mais 3 sgrassare il brodo

    Con una schiumarola eliminatelo del tutto o in parte, a seconda che vogliate un brodo più o meno leggero (9).

  8. Servite il brodo di carne con i cappelletti o con i passatelli, oppure usatelo per cuocere zuppe e risotti.

Note

Conservazione

Il brodo di carne nella pentola a pressione, come quello tradizionale, una volta filtrato si conserva in frigorifero per 2-3 giorni. Potete anche congelarlo.

Consigli e varianti

Per quanto riguarda gli aromi da aggiungere al brodo di carne, oltre a quelli menzionati nella ricetta potete usare: gambi di prezzemolo, anice stellato, un pomodoro e due o tre grani di pepe.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Brodo di carne nella pentola a pressione”

  1. Uso quotidianamente la pentola a pressione fin da quando ero piccola. Non c’è cosa più sicura se non forzi l’apertura. Il risparmio energetico è grande e le vitamine restano tutte! Coraggio! Il brodo è buonissimo e non solo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.