Crea sito

Chips di tofu (ricetta Dukan)

sfogliatine di tofu

Le chips di tofu sono un antipasto stuzzicante adatto davvero a tutti: non solo a chi vuole tenersi leggero, ma anche agli amici vegetariani e a quelli che sono sempre a dieta e che magari stanno seguendo la famosa Dukan!

Io le ho provate proprio quando seguivo la dieta Dukan e devo dire che tutt’ora, quando voglio spegnere la fame tenendomi leggera, le preparo.

Il vero punto di forza è la cottura al microonde, che velocizza moltissimo la preparazione.

Ulteriore sprint alla vostra velocità di portare in tavola questa ricetta è l’utilizzo di panetti di tofu già aromatizzati: io ho usato, ad esempio, quello affumicato, ma esiste in commercio anche quello alle erbe.

Se, invece, trovate solo il classico tofu, potete aromatizzarlo come preferite prima di prepararlo: io di solito uso la paprika affumicata.

Se anche voi volete provare questa ricetta, seguitemi in cucina e prepariamo insieme le chips di tofu!

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 panetto di tofu (potete usare quello già aromatizzato);
  • sale q.b. (se non state usando il tofu aromatizzato);
  • erbe aromatiche o spezie q.b. (se non state usando il tofu aromatizzato).

Affettate il tofu molto sottile e disponete le fettine su un piatto che possa andare nel microonde oppure, come ho fatto io, sul piatto con le linguette laterali che serve a cuocere le patatine nel microonde.

Se il tofu che state utilizzando non è già aromatizzato, salate le fettine e conditele con le erbe che avrete scelto.

Mettete il piatto nel microonde e fate cuocere per 4 minuti a 800W: se state usando il piatto per le patatine e avete tagliato il tofu abbastanza sottile, sarà già pronto; se state usando un piatto “normale”, girate le fettine e proseguite la cottura per altri 2 minuti, sempre a 800W.

Buona scorpacciata (se state seguendo la Dukan, il consumo di tofu è libero)!

Se vi piacciono le mie ricette, vi aspetto su FacebookInstagramTwitter e Pinterest!

14 Risposte a “Chips di tofu (ricetta Dukan)”

        1. Ciao Laura, innanzitutto grazie per essere passata a trovarmi!
          Puoi provare anche la cottura in forno: io ti suggerisco di cuocerle in forno caldo a 200 gradi per circa 10 minuti su una teglia foderata con carta forno. Naturalmente, ogni forno è a sè, quindi la prima volta presta più attenzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.