La Vellutata di carote è un antipasto o un primo piatto leggero che si prepara in un lampo e piace a tutti. E’ ideale anche per i bambini, che solitamente non amano molto mangiare la verdura. Il sapore dolce delle carote è bilanciato da quello più acido dello yogurt e più saporito della pancetta. La granella di nocciole conferisce una consistenza croccante e piacevole al palato.

Vellutata di carote con pancetta croccante e nocciole

vellutata di carote Ingredienti per 2 porzioni:

– 4 carote grandi;

– una vaschetta di pancetta affumicata;

– 2 cucchiai di yogurt naturale (meglio se greco);

– latte q.b.;

– un filo di olio extra vergine;

– sale e pepe q.b.;

– granella di nocciole q.b.

Pulire le carote e affettarle in listarelle sottili. Salterle in padella con un filo di olio extra vergine, regolando con sale e pepe, per qualche minuto, fino a farle ammorbidire. (Attenzione a non farle dorare). Se necessario, (se cioè le carote si seccano troppo cuocendo) aggiungere un bicchiere di brodo in cottura. Quando sono pronte, togliere dal fuoco e lasciare intiepidire.

In un’altra padella rosolare la pancetta affumicata a fuoco medio fino a renderla croccante.

Frullare le carote in un mixer assieme allo yogurt rendendole una crema spessa. Trasferire il composto in un pentolino e riscaldare a fuoco basso, aggiungendo il latte a filo continuando a mescolare, fino a che la vellutata non raggiunge la consistenza desiderata.

Impiattare la vellutata e decorare la superficie con la granella di nocciole e la pancetta affumicata. Terminare con una generosa spolverata di pepe.

Ti piacciono le mie ricette? Diventa fan della mia pagina Facebook “Le ricette di Melybea

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.