Torta di mele e nocciole

Torta di mele e nocciole

Potete smettere seriamente di consultare il vostro calendario, quando arriva l’autunno ci penso io a ricordarvelo, come faccio da tre anni con la nuova ricetta della torta di mele. 😀 Potrei star qui a tediarvi ore parlandovi del mio dolce preferito in assoluto, ovvero: la torta di mele. Soffice, cremosa, con i pezzettini di mela che inumidiscono l’impasto, la amo in qualsiasi versione: bassa, alta, media. Piena zeppa di mele, con poche mele, con mele medie. Insomma, dicevo potrei parlarne ore e ore, ma non lo farò. 😉
Vi racconto invece che questa è una versione diversa dal mio solito, che nell’impasto è stata aggiunta la farina di farro, che ci sono le nocciole tritate e lo zucchero di canna che le da un gusto completamente diverso e come decorazione ho aggiunto le chips di mela lucidate con la gelatina neutra. E’ semplice e veloce da fare, soprattutto se le chips le avete già fatta o se semplicemente la vorrete spolverare con lo zucchero a velo. Siamo tutti pronti per la merenda? Scommettiamo che non arriva alla colazione del giorno dopo? 😉

TORTA DI MELE E NOCCIOLE: 

(Dose per una tortiera tonda da 24 cm) 

  • 2 mele renetta
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di farro
  • 100 g di nocciole macinate
  • 4 uova
  • 120 g di zucchero di canna
  • 150 g di burro
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 1 limone bio
  • 2 g di sale

Per la decorazione: 

  • Zucchero a velo
  • Chips di mela
  • Gelatina neutra

Per prima cosa occupatevi delle mele, le renette sono quelle bruttine con la buccia “arrugginita”, pelatele e levate: il torsolo, il picciolo e i semi all’interno. Tagliatele a cubetti 1×1 cm e ponetele da parte. 
Preriscaldate il forno a 180°.
In planetaria o con un frullino elettrico montate il burro con lo zucchero. 
Aggiungete gradatamente e uova, una per volta e continuate a mescolare. 
Unite ora al composto le nocciole tritate, i semi della bacca di vaniglia e senza smettere di mescolare fate scendere dal setaccio le due farine e lievito perfettamente mescolati. 
Infine amalgamate al composto lo yogurt, la scorzetta del limone grattugiata, il pizzico di cannella e il sale.
Quando avrete ottenuto un composto abbastanza denso ma omogeneo, aggiungete anche le mele.
Mescolate in maniera che il composto ricopra i cubetti di mela.

Torta di mele e nocciole

Imburrate e infarinate uno stampo da 24, versateci il composto e livellatelo in superficie con una spatola o il dorso di un cucchiaio. 
Cuocete la torta in forno a 180° in modalità statica per circa 45 minuti o finchè risulta dorata uniformemente. Ricordatevi di fare la prova dello stecchino per essere sicuri che la torta di mele sia perfettamente cotta. 
Sfornate e lasciate raffreddare completamente su di una gratella. 
Per la decorazione potete semplicemente cospargerla di zucchero a velo, oppure appoggiare qualche chips di mela e lucidarle con della gelatina neutra. 

Se volete dare una letta anche alle altre nostre ricette di dolci con le mele vi lascio i link: 

Qualcosa mi dice che ci piacciono tanto le mele. 😀
Non mi resta che invitarvi a fare un giro sulla nostra Fanpage su Facebook e ad iscrivervi al nostro gruppo “Pasticciando con i Fables…” dove sarà facile avere un contatto più diretto ed immediato con noi e con tutti gli amici che ci seguono. Eva

torta di mele fetta

Precedente Schiacciata al forno di patate e zucchine Successivo Quiche Lorraine

6 commenti su “Torta di mele e nocciole

  1. Katia il said:

    La torta di mele e anche la mia preferita in tutte le versioni e proprio ieri cercavo una ricetta sfiziosa da fare tra le tante ed ecco che arrivi tu !!! La faccio stasera Grazie Eva per la splendida ricetta

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.