Torta di mele e yogurt greco

Torta di mele e yogurt greco

Una nostra carissima amica, Nada, che ringrazio di cuore ha ispirato la decorazione di questa torta. Vi spiego meglio, ha fatto la nostra focaccia alle mele decorandola con tantissime roselline deliziose realizzate con questo frutto. Beh, a vedersi era un quadro. Uno spettacolo di focaccia, bellissima. Così mi ha dato l’imput per fare le rose, si va bene, ma dove le mettevo io? Sulla torta di mele e yogurt. Le mele decisamente non mi mancano e lo yogurt greco Total Fage era in frigo che non aspettava altro. La torta è venuta molto scenica, un bouquet. E la base era la mia da sempre, soffice soffice grazie allo yogurt. Adatta per la colazione, merenda e l’ora del thè. Se volete dare un tocco fiorito alla vostra torta seguitemi! 😉 

Torta di mele e yogurt greco:

(Dose per una tortiera da 28 cm)

  • 1 mela
  • 150 gr di yogurt greco
  • 10 gr di miele
  • 240 gr di farina
  • 240 gr di zucchero
  • 100 gr di olio
  • 3 uova
  • 2 gr di sale
  • 1 busta di lievito per dolci

Per la decorazione: 

  • 3 mele

Per lo sciroppo:

  • 800 gr di acqua
  • 300 di zucchero
  • 1 limone bio

Per prima cosa vi conviene occuparvi della decorazione della torta. Potete naturalmente anche decidere di saltare questa fase e coprirla semplicemente con delle fettine di mela a raggiera. Ma se volete fare le roselline decorative che sono troppo carine, seguite questi semplici passaggi: dovete fare lo sciroppo, si tratta di mettere in una casseruola lo zucchero con l’acqua, il succo del limone spremuto e anche le bucce, mescolare bene e portare a bollore. Nel frattempo lavate le mele, pulitele aiutandovi con un levatorsoli e tagliatele a fettine sottili (circa 2/3 mm) vi conviene usare un coltello grande. Una volta ottenute tutte le fettine e portato a bollore lo sciroppo immergetele con delicatezza rigirandole con una schiumarola per qualche minuto. Scolatele bene e ponetele ad asciugare su un telo di cotone distese senza ammucchiarle.

PhotoGrid_1382908588026

Mentre le mele si asciugano prepariamo l’impasto della torta che è semplicissimo. Per prima cosa lavate, pelate e pulite la mela. Tagliatela e pezzi, aggiungete tutto lo yogurt greco, il miele, e frullate tutto con il frullatore ad immersione. Montate gli albumi a neve ben ferma. In una ciotola capiente mescolate con una frusta farina, zucchero, lievito, tuorli, olio, sale, e il composto precedente (mele, yogurt e miele). Quando sarà omogeneo incorporate pochi per volta gli albumi montati a neve, mescolando delicatamente con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate la tortiera, versate l’impasto e mentre preriscaldate il forno a 180° possibilmente ventilato, preparate le roselline per decorare la torta.

Prendete le fettine di mela, che dopo il passaggio nello sciroppo saranno morbide e quindi modellabili. Incidete un taglio su un lato in maniera da aprire il cerchio (vedi foto) e semplicemente iniziate ad arrotolarle su se stesse, fate una girella. Vi serviranno 3 fette di mela per comporre una rosa. Finito con il primo cerchio farete lo stesso con gli altri due, andando ad aggiungere i successivi cerchi all’esterno di quello che avete in mano. E’ davvero un gioco da ragazzi ma l’effetto è simpaticissimo. Le rose non si apriranno una volta composte poiché lo sciroppo le rende appiccicose. Posizionate le rose sopra la torta a vostro piacimento, non devono essere per forza geometriche come ho fatto io. Non schiacciatele, ma appoggiatele e basta, altrimenti in cottura verranno inghiottite dall’impasto. Infornate a 180° per circa 30/35 minuti. Fate la prova dello stecchino prima di sfornare, una volta cotta lasciate raffreddare la torta su di una gratella. Prima di servire spolverizzate con dello zucchero a velo e se volete potete lucidare le mele con della gelatina d’albicocca.

Bellissima, io ho fatto un figurone, tutti a chiedersi come ho fatto ed è davvero semplicissimo. Effetto garantito e torta soffice e buona da gustare insieme alle amiche e una buona tazza di thè. Eva

Vi ricordo inoltre la nostra Fanpage su Facebook, passate a trovarci vi aspettiamo! 😉

1374185_651223531577665_599213429_n

1376364_651223621577656_1272500850_n

Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco  Torta di mele e yogurt greco 

Precedente Panettone classico di Giorilli Successivo Polenta scamorza e speck

10 commenti su “Torta di mele e yogurt greco

  1. lorenza contino il said:

    Buonissima torta io ho fatto uuna variante con crema pasticcera esageratamente buona…solo un handicap le roselline affondano …devo provare senza crema …a voi riesce?

    • Fables de Sucre il said:

      Naturalmente lei a casa sua può fare quello che meglio crede, anche fare dolci senza un granello di zucchero. Ma dire che il 26% di zucchero in una torta da credenza sia troppo, vuol dire ignorare le nozioni base della pasticceria. Se non la gradisce può tranquillamente non prepararla, ma no, non ci pare… 😀

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.