Branzino freddo in salsa rosa

Branzino freddo

Il branzino freddo in salsa rosa è un piatto piuttosto semplice da preparare e che si adatta perfettamente ad essere presentato come antipasto in una cena di pesce. Potete offrire a ciascun commensale un piatto con il branzino freddo come unico antipasto, in quel caso vi consiglio di pressarlo all’interno di un coppapasta per dargli una forma regolare e appoggiare sul piatto anche uno o due crostini di pane toscano leggermente abbrustolito, oppure inserirlo all’interno di un antipasto misto freddo di mare. Io l’altra sera ho optato per questa seconda idea, e oltre al branzino freddo in salsa rosa ho preparato una tartare di tonno, una insalata di seppia, del pesce spada e verdure in vasocottura e del tonno sottolio (fatto da me, ovviamente!).

 

Branzino freddo

 

Branzino freddo in salsa rosa

Difficoltà: facile
Tempo: 45 minuti + tempo di pulitura del branzino

 

INGREDIENTI (per 4 persone)

1 branzino da 500 g

2 gambi di sedano

1 cipollina

5-6 pomodorini datterini maturi e sodi

sale

pepe

Per la salsa rosa:

150 g di maionese

2 cucchiai di ketchup

1 dl di panna fresca

1 cucchiaio di cognac

alcune gocce di salsa Worchester

sale

pepe

Per il brodo di cottura del branzino:

1 carota

1 gambo di sedano

1/2 cipolla

alcuni grani di pepe

 

PREPARAZIONE:

Eviscerare il pesce e squamarlo oppure farlo preparare dal pescivendolo.

Far bollire le verdure per il brodo con alcuni grani di pepe in 2 litri di acqua per 15-20 minuti. Dopo tale tempo aggiungere il pesce nel brodo e cuocere mantenendo il bollore per circa 10-15 minuti. Appena è cotto toglierlo dal brodo e lasciar raffreddare.

Pulire la polpa del pesce dalla pelle e dalle lische, quindi sminuzzarla grossolanamente e metterla in una terrina.

Preparare la salsa rosa. Amalgamare la maionese, il ketchup e la panna; aromatizzare con il cognac e il Worchester. Aggiustare di sale e pepe.

Lavare e tagliare la verdura, quindi tagliare sottilmente il sedano e la cipollina. Tagliare anche i pomodorini a cubetti.

Mescolare le verdure al pesce e condire tutto con sale, pepe e salsa rosa preparata.

Lasciare riposare almeno mezz’ora prima di servire.

 

 

Related Post

3 Replies to “Branzino freddo in salsa rosa”

  1. favolosa, devo provare a offrirla come antipasto, sono certa che piacerà moltissimo|
    Brava Karen 🙂
    Debora

    1. zuccherolievitoefarina dice: Rispondi

      E’ anche semplice da preparare!

  2. invitante, stuzzica molto l’appetito

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.