Maccheroncini di Campofilone al ragù veloce

Maccheroncini di Campofilone al ragù veloce sono un primo piatto pieno di energia che possiamo preparare ogni giorno della settimana perché non richiede tempi lunghi di cottura. I maccheroncini di Campofilone sono prodotti nella Marche in un piccolissimo paese in provincia di Fermo ed hanno il certificato IGP.


Si tratta di pasta all’uovo preparata artigianalmente con semola di grano duro e tante uova.


Il formato tradizionale è questo che ho usato che richiede una cottura velocissima, addirittura 1-2 minuti, si trova confezionata in scatole da 250 g che è la dose ideale per 4 persone.


Il ragù che ho preparato contiene, oltre alla carne macinata di manzo, anche un trito abbondante di cipolla, carota e aglio, la passata di pomodoro e la maggiorana fresca. Ne ho preparato in abbondanza perché questa pasta è porosa e assorbe una bella quantità di condimento.


In precedenza, seguendo i consigli presenti sulla confezione, avevo condito i maccheroncini con il sugo con pomodori freschi e basilico


e anche semplicemente con olio, aglio e salvia


ma non ho dubbi questa versione è la più riuscita! In famiglia ce la siamo divorata forchettata dopo forchettata.


Eh sì tutto veloce anche l’assaggio 😉

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Maccheroncini di Campofilone al ragù veloce

  • 250 gMaccheroncini (di Campofilone)
  • 200 gcarne macinata (manzo)
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Peperoncino
  • 300 gPassata di pomodoro
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 1 ramettoMaggiorana (fresca)
  • q.b.Parmigiano (se piace)

Preparazione dei Maccheroncini di Campofilone al ragù veloce

  1. In un tegame con poco olio far rosolare la cipolla tritata e l’aglio, aggiungere la carota tritata e un pizzico di sale. Lasciare soffriggere per pochi minuti, 2 o tre quindi aggiungere la carne macinata. Mescolate ogni tanto e quando si sarà cucinata unite la passata di pomodoro e salate. Coprite e cucinate per circa 20/25 minuti fino a quando il sugo si sarà ritirato un po. Aggiungete le foglioline di un rametto di maggiorana fresca.

  2. Lessate la pasta in abbondante acqua salata per 1-2 minuti quindi scolate e condite abbondantemente con il ragù. Spolverizzate con il parmigiano, se lo gradite, e servite.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Raffa

Le ricette sono come la vita che scorre e si trasforma. Prendono vita nell'istante in cui le prepari: mai uguali, basta variare semplicemente il sale o le quantità, seguendo l'istinto del momento... Insomma un mondo affascinante e ricco di scoperte continue...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.