Crea sito

PANE alla BIRRA

Il pane alla birra è un pane morbido che affonda le sue origini nella cultura belga, ottenuto da un mix di farine tra cui quella integrale e quella di riso. Ne deriva così un pane particolarmente profumato e saporito.

Volete preparare il pane alla birra utilizzando il lievito madre? Allora preoccupatevi ovviamente di rinfrescarlo a dovere e utilizzatene circa 250 grammi. Seguite la ricetta utilizzando 250 gr di Manitoba (invece di 370 gr)  e 210 ml di birra (invece di 330 ml). Ovviamente i tempi di lievitazione si allungano…preparate l’impasto la sera e lasciatelo riposare tutta notte prima di procedere alla seconda lievitazione.

Preparare il pane è un’attività davvero GRATIFICANTE, quasi terapeutica. Impastare e maneggiare gli ingredienti, vederli lievitare, sentire il profumo che si sprigiona durante la cottura…provate a dedicargli del tempo e non potrete che essere d’accordo.

Trovate qui anche tante altre versioni, dal pane arabo al francesino morbido…lasciatevi tentare!

Pane alla birra
  • Preparazione: 30 + riposo Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 370 g Farina Manitoba
  • 130 g Farina integrale
  • 100 g Farina di riso
  • 330 ml Birra
  • 30 g Burro (morbido)
  • 12 g Lievito di birra fresco
  • 10 g Sale
  • 5 g Malto
  • 1 cucchiaino Miele

Preparazione

  1. Sbriciolate il lievito e versatelo in una ciotola insieme al malto e al miele. Diluite con la birra e mescolate fino a sciogliere il tutto.

    Setacciate le farine e versatele nella ciotola dell’impastatrice o sul piano di lavoro. Versate la soluzione lievitante e incorporatela alla farina, quindi continuate con il burro ed il sale.

    Impastate (gancio a foglia) fino ad ottenere un impasto omogeneo. Sostituite il gancio con quello apposito per impasti e continuate a velocità 2 per circa 10 minuti.

  2. Valutate la consistenza dell’impasto aggiungendo farina o birra a seconda che sia un po’ appiccicoso o troppo compatto. Al termine della lavorazione l’impasto dovrà essere elastico.

    Trasferitelo in una ciotola leggermente unta con dell’olio, coprite con della pellicola e lasciaste riposare dalle 2 alle 3 ore. Il tempo di lievitazione dipende molto dalla temperatura; per un risultato ottimale mettete la ciotola nel forno spento con un bicchiere di acqua bollente.

  3. Riprendete l’impasto e, con la mano stretta a pugno, schiacciatela per far uscire l’aria. Formate una pagnotta e mettetela in una ciotola infarinata.

    Coprite con un foglio di carta forno bagnato e strizzato e lasciate lievitare nuovamente fino al raddoppio del volume (circa 1 ora).

  4. Preriscaldate il forno a 200° e rivestite la placca con carta antiaderente. Rovesciate con delicatezza il pane sulla placca e praticate delle leggere incisioni.

    Fate cuocere per 35/40 minuti o fino a quando il pane alla birra avrà assunto una bella doratura. Toglietelo quindi dal forno, spennellatelo con dell’acqua e fatelo raffreddare su una griglia.

Ti piace Profumo di Vaniglia?

Se volete essere sempre aggiornati sulle nuove pubblicazioni, seguitemi anche sulle mie pagine social: Facebook , InstagramTwitter ,  Pinterest

Cibo per la mente

Dicono che il bene è come l’acqua che nutre senza volerlo. Dicono nel pensare aderisci al semplice, nel conflitto sii onesto. Dicono non confrontare o competere, semplicemente sii te stesso. Dicono riempi la tua ciotola fino all’orlo e traboccherà, continua ad affilare il tuo coltello e si spunterà. Dicono insegui il denaro e il tuo cuore non si disserrerà mai. Curati di quanto dicono gli altri e sarai sempre loro prigioniero

L’ultimo testamento della Sacra Bibbia, James Frey

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.