Crea sito
Piatti Unici e verdure,  Primi piatti,  Ricette Pugliesi

Lasagne con carciofi, funghi cardoncelli e salsiccia.

Oggi piccola pausa con i dolci, perchè in queste ultime settimane un po’ tutti ci siamo  fatti prendere per la gola da tante dolci bontà natalizie. La ricetta di oggi è di un primo piatto classico delle feste , rivisitato secondo i miei gusti utilizzando ingredienti autoctoni e di stagione, inutile che ve lo dica la lasagna di oggi è una bomba calorica e di bontà, percio’ parsimonia nella porzioni . Non voglio perdere altro tempo perchè la preparazione è un po’ lunghetta,  percio’ tutti in cucina perchè oggi mi serve una mano.

Lasagne con carciofi,  funghi cardoncelli e  salsiccia.
Ingredienti per 6 persone
 
  • 1 confezione di lasagne all’uovo
  • 500 g di funghi cardoncelli
  • 3 salsicce di maiale a punta di coltello
  • 400 g di cuori ci carciofo
  • 100 g di caciocavallo grattugiato
  • 200 g di mozzarella
  • 100 g di formaggio parmigiano
  • 1l di besciamella abbastanza liquida
  • 500 ml di salsa di pomodoro al basilico
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • 3 spicchi d’aglio
  • pepe
  • sale
  • burro
 
Preparazione
 
Preparare un roux con 50 g di burro ,  30 g di farina ed un pizzico di sale, una volta ben amalgamati unire a filo 1 lt di latte caldo e riporre sul fuoco mescolando continuamente fino a quando non si addensa. Lasciar raffreddare la besciamella.  Scottare in acqua calda salata per qualche minuto le sfoglie di pasta all’uovo poi passarle in acqua e ghiaccio e successivamente asciugarle su di un canovaccio di cotone. Pulire e spazzolare i funghi e poi tagliarli a fette. In una padella rosolare uno spicchio di aglio e poi versare i funghi e lasciar cuocere per alcuni minuti aggiungendo un po’ di sale e un po’ di pepe. In un’altra padella versare un goccio di olio extravergine e la salsiccia di maiale sbriciolata e lasciarla cuocere per 5-10 minuti sfumandola con mezzo bicchiere di vino bianco. Pulire e mondare i carciofi,   tagliarli a spicchi e lasciarli sbollentare in acqua salata per 15 minuti e poi ripassarli  in padella con uno spicchio d’aglio ed un goccio d’olio extravergine.  Imburrare una teglia da forno a bordi altri, versare sul fondo un mestolino di salsa di pomodoro e uno di  besciamella, distribuire omogeneamente, preparare uno strato di pasta all’uovo ben serrato su cui riporre i carciofi, un po’ di salsiccia sbriciolata , i funghi trifolati , un paio di cucchiai di caciocavallo grattugiato, un po’ di mozzarella a cubetti e un po’ di parmigiano. Irrorare con alcuni mestolini di besciamella mista alla salsa di pomodoro. Creare un nuovo strato di pasta all’uovo e farcire come prima. Chiudere con uno strato di pasta all’uovo su cui verserete abbondante parmigiano e caciocavallo ed il resto del mix besciamella e sugo con alcuni fiocchetti di burro. Coprire con carta stagnola. Cuocere in forno caldo a 200°C per circa 20 minuti poi togliere la copertura e lasciar gratinare per altri 10 minuti.

 

Print Friendly, PDF & Email

0 Comments

  • annaferna

    ciao peppela lasagna ai funghi cardoncelli qui da me è un classico del giorno di Natale. Un po' diversa dalla tua che mi invoglia davvero!! E per i dolci io ho fatto una maratonaaaaa ma con oggi chiudo la "pasticceria" e comincio a organizzarmi per il salato. Questo tuo piatto capita quindi a puntino!p.s.non ti dico del panettone!! da ridere…sembra un alieno! ora è a testa in giù….speriamo mantenga fino a lunedì sera….sai dirmi qualcosa sulla sua durata?abbracci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.