Crea sito
Lievitati e torte salate

Grissini stirati del Maestro Gandino.

E’ inutile dirlo…chi riesce a resistere ad un friabilissimo grissino stirato ? Complice una trasmissione vista su Alma Tv, in cui il bravissimo Maestro Gandino spiegava come realizzare questi buonissimi grissini, ho voluto subito provarli ed è stato un successo. Li ho preparati per ben due volte nel giro di una settimana, prima nella versione classica e poi aromatizzandoli con le olive nere. La ricetta è semplice e veloce da realizzare ma attenzione alla farina che usate, non deve essere molto forte. Io infatti, ho usato una Tipo 0 dolci. Altro consiglio è di non tagliare strisce molto lunghe e larghe, perchè stirando l’impasto, tenderà ad allungarsi parecchio. Ovviamente cercate di fare dei grissini tutti uguali per dimensioni e peso, questo vi permetterà di avere una cottura omogenea. Per la farina di riso, se non ne avete in casa, potete prepararla macinando finemente in un macinacaffè un paio di pugni di riso bianco. In ultimo, attenzione alla cottura, usate un pentolino con acqua perchè il vapore aiuterà ad ottenere la friabilità desiderata. Dopo questi piccoli ma utili consigli, divertitevi a preparare questi grissini e attenzione…uno tira l’altro!

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 20 grissini circa.

  • 250 gfarina 0 (W180)
  • 160 gacqua
  • 7 glievito di birra compresso
  • 30 golio extravergine d’oliva
  • 10 gsale
  • 1/2 cucchiainomiele
  • q.b.farina di riso
  • 20olive nere infornate

Preparazione

Versare nella ciotola dell’impastatrice la farina setacciata, il lievito di birra sbriciolato, il miele e l’acqua ed iniziare a mescolare. Aggiungere il sale e dopo 1 minuto l’olio extravergine di oliva. Lavorare il tutto per 4-5 minuti. Se decidete di aromatizzare i grissini con le olive , vi consiglio di tagliarle a tocchetti ed aggiungerle alla fine dell’impasto. Lasciar lievitare l’impasto in una coppa per almeno 2 ore. Successivamente versare l’impasto su di un piano infarinato con farina di riso e con le mani allargarlo, creando un rettangolo di circa 1.5-2 cm di spessore.Con l’uso di un tagliapasta, tagliare delle strisce larghe non più di 1 cm. Tirare da entrambi i lati delicatamente battendo il filoncino sul piano infarinato di farina di riso . Sistemare i grissini appena stirati su di una placca rivestita da carta forno. Lasciar lievitare per altri 30 minuti. Cuocere in forno caldo a 220°C per almeno 20- 25 minuti, vi consiglio di inserire un pentolino con acqua che permetterà di creare del vapore . Il tempo di cottura dipende dalle dimensioni dei grissini e dalle caratteristiche del vostro forno. Una volta ben dorati, togliere dal forno e lasciar raffreddare.
Conservare in un sacchetto chiuso per evitare che perdano la loro fragranza e croccanteza.
1,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.