Crea sito
Primi piatti,  Risotti

Risotto con crema di zucchine, salsiccia di sauris e crumble di tarallo.

Avete mai assaggiato la salsiccia di Sauris? Io quando la trovo in salumeria, la preferico alla classica salsiccia di Norcia perchè ha un gusto molto particolare . E’ meno sapida della Norcia ed ha un sapore leggermente affumicato e speziato. Parliamo sempre di un salume fresco preparato con carni scelte di suino. La sapidità ed il gusto affumicato di questa salsiccia si integra bene con la delicatezza delle zucchine. Ho scelto di utilizzare anche la menta , la maggiorana , il timo limonato e la zest di limone per conferire al piatto un tocco di freschezza . A completare il tutto non poteva mancare il tarallo pugliese al finocchietto che ha donato al piatto la parte croccante . Bello, facile e molto buono!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso Carnaroli
  • 2zucchine
  • 2salsicce di sauris
  • 1.5 lbrodo vegetale
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2cipolla bianca
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 30 gburro
  • q.b.menta
  • q.b.maggiorana
  • q.b.timo limonato
  • q.b.pepe
  • 4 q.b.taralli
  • q.b.zest di limone

Preparazione

Versare in una padella un goccio d’olio extravergine di oliva ed uno spicchio di aglio schiacciato e farlo imbiondire a fuoco basso. Lavare e tagliare a tocchetti le zucchine e poi versarle nella padella. Lasciar rosolare per qualche minuto aggiungendo anche una foglia di alloro. Aggiustare di sale e pepe. Quando le zucchine saranno ben rosolate e morbide, eliminare l’aglio e l’alloro e trasferirle in un bicchiere alto, aggiungere qualche foglia di menta e frullare il tutto. Se necessario, versare un mestolino di brodo tanto da creare una crema fluida. Mettere da parte. In una padella rosolare la salsiccia di sauris ben sgranata. In una casseruola versare una noce di burro, un goccio d’olio extravergine di oliva e mezza cipolla tritata finemente e lasciar imbiondire a fuoco basso. Aggiungere il riso e lasciar tostare per 2 minuti, coprire con brodo vegatale bollente e portare a cottura. Generalmente un carnaroli necessita di 16-18 minuti di cottura. A 12 minuti di cottura del riso, aggiungere la crema di zucchine e mescolare il tutto. A cottura ultimata, aggiungere una parte della salsiccia e poi mantecare il tutto con un goccio d’olio extravergine, il parmigiano reggiano e le le erbette aromatiche. Lasciar riposare 1 minuto. Versare nel piatto il risotto e completare con un pò di briciole di salsiccia e di tarallo al finocchietto. Io ho anche aggiunto un pò di buccia grattugiata di limone bio.
1,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.