Crea sito
Primi piatti,  Risotti

Risotto parmigiano”Pramzano”

Lo scambioricette di Novembre mi ha riportato nuovamente al blog di Michela “My kitchen Dictionary” e questa volta ho voluto omaggiarla, scegliendo una ricetta in cui ci sono 2 eccellenze della sua splendia Emilia-Romagna. I protagionisti indiscussi di questa ricetta sono il Parmigiano reggiano DOP e il prosciutto DOP di Parma che ho utilizzato per preparare un risotto strabuono . Vi posso garantire che nella sua semplicità, questo risotto “pramzano” è una vera esplosione di gusto. Potremmo definirlo anche come un trionfo della nostra italianità. Ho voluto impreziosire ancor di più questa ricetta, usando un carnaroli Acquerello invecchiato un anno, che ha reso il piatto veramente unico.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 griso Carnaroli
  • 1.5 lbrodo vegetale
  • 1cipolla bianca
  • 1 fogliasalvia
  • 1 ramettorosmarino
  • 1/2 bicchierevino bianco secco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.burro
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP
  • 7 fetteprosciutto crudo DOP, di Parma

Preparazione

Versare in una casseruola un generoso giro d’olio extravergine di oliva, una noce di burro, una foglia di salvia ed un rametto di rosmarino e lasciar riscaldare a fuoco basso. Eliminare il rosmarino e la salvia e poi aggiungere una cipolla tritata finemente lasciandola imbiondire. Aggiungere il riso e lasciar tostare per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco e poi aggiungere qualche mestolino di brodo vegetale caldo. Continuare la cottura per 18 minuti aggiungendo brodo caldo al bisogno. Tritare al coltello 2 fette di prosciutto crudo e tenere da parte. Tostare in un padellino 1 fetta di proscitto crudo e poi tritarla grossolanamente ottenendo delle briciole. Se volete creare le cialdine di parmigiano, bastera versare in un padellino caldo un cucchiaio di formaggio parmigiano cercando di creare la forma desiderata. Io ho usato una piastra da waffel per creare una cialda di parmigiano a forma di cuore . Una volta pronto il risotto, togliere dal fuoco e mantecare vigorosamente con 4-5 cubetti di burro freddissimo, una macinata di pepe creola, il prosciutto crudo tritato e 4-5 cucchiai di parmigiano reggiano. Impiattare decorando il piatto con una rosa di prosciutto crudo, la cialdina di parmigiano reggiano, briciole di prosciutto crudo tostato e qualche fogliolina di basilico.
/ 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.