Crea sito

Torta alla panna montata

La torta alla panna montata è un dolce semplice, ma sofficissimo, grazie alla panna montata nell’impasto, che regala a questo dolce una sofficità e una delicatezza uniche!

Sì, avete capito bene: la panna montata va proprio nell’impasto! E se negli ingredienti non troverete altri grassi, come burro o olio, non è un errore o una dimenticanza, è perchè ci sono già i grassi della panna a dare il giusto apporto di grassi alla torta.

Se siete intolleranti al lattosio, potete tranquillamente utilizzare la panna vegetale; in caso, contrario, andrà benissimo anche la panna fresca ben montata.

Oltre ad essere un ottimo dolce da colazione, è una base perfetta anche per torte farcite o decorate, una valida alternativa al classico pan di spagna.

Se cercate altri dolci per la colazione o la merenda, non perdete le mie raccolte di Dolci soffici per la colazione, Dolci senza burro, Dolci senza lattosio, Biscotti facili da preparare e Crostate e sbriciolate facili!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima torta alla panna montata!

torta alla panna montata
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniTortiera da 22 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 180 gFarina 00
  • 250 mlPanna fresca o vegetale
  • 140 gZucchero
  • 2Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • Buccia grattugiata di un limone o di un’arancia o una bustina di vanillina

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Forno
  • Tortiera
  • Spatola

Preparazione

  1. Preparare la torta alla panna montata è molto semplice. Vediamo insieme il procedimento.

    Prima di tutto, accertatevi che la panna che andrete ad usare sia ben fredda di frigorifero.

  2. Montate a neve ferma la panna e mettetela in frigo per qualche minuto.

  3. Nel frattempo, in un’altra ciotola, montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero per circa 5 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

  4. Unite l’aroma che avete scelto (buccia grattugiata di un limone o di un’arancia oppure una bustina di vanillina o una bacca di vaniglia).

  5. Unite in più riprese la farina e il lievito setacciati e incorporateli delicatamente al composto, per evitare che si smontino le uova.

    Aggiungete anche un pizzico di sale.

  6. Per finire, aggiungete poco alla volta la panna montata e incorporatela con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.

  7. Otterrete un composto molto gonfio e spumoso (la consistenza sembra quasi quella di una mousse).

  8. Preriscaldate il forno a 170°, imburrate e infarinate una tortiera da 22 cm di diametro e versatevi il composto.

  9. Livellate la superficie con la spatola e infornate per circa 40-45 minuti.

    Fate sempre la prova stecchino prima di togliere la vostra torta alla panna montata dal forno. Se risulta ancora umido, coprite la torta con un foglio di alluminio e proseguite la cottura per altri 5-10 minuti o comunque fino a quando lo stecchino non sarà, alla prova, completamente asciutto.

  10. Una volta pronta, spegnete il forno , aprite leggermente lo sportello e lasciate riposare la torta per una decina di minuti, poi sfornatela e fatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

  11. Cospargete con zucchero a velo.

    La torta alla panna montata si mantiene bene anche per 3-4 giorni, ma mi raccomando, copritela con un foglio di alluminio o tenetela in un contenitore ben chiuso per evitare che si secchi.

Varianti

  1. – Potete arricchire questa torta con uvetta o gocce di cioccolato.

    – Con la base di questa torta, potete anche creare dei golosi dolci alla frutta come torta di mele, di pere ecc.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.