Crea sito

Ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby

La ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby è un dolce da colazione o da merenda veramente favoloso..è talmente buona, morbida e scioglievole in bocca che è perfetta anche da mangiare così com’è…e la cosa ancora più bella è che non ho utilizzato nè burro e nè olio, ma soltanto panna vegetale..in questo modo avrete un dolce adatto anche agli intolleranti al lattosio come me!

E’ buonissima, ricorda davvero nel gusto i famosi biscotti!!

Prepararla poi è davvero un gioco da ragazzi: si può preparare la ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby, utilizzando delle semplici fruste elettriche. Nel procedimento, vi metterò entrambi i metodi.

Se cercate altri dolci senza lattosio o altri dolci soffici per la colazione, non perdetevi le mie raccolte: Ricette di dolci per la colazione facili e veloci e Dolci per la colazione senza lattosio.

Bene, adesso passiamo alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questa buonissima ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby.

Seguimi anche su Facebook –  Google+ –  Twitter –  Pinterest – Instagram 

Visita il mio nuovo blog DELATTOSANDO.., il blog interamente dedicato agli intolleranti al lattosio!

ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo da 24-26 cm
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Farina 00
  • 170 g Zucchero
  • 3 Uova
  • 250 g Panna Vegetale (o panna fresca, se non avete problemi di intolleranze)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina Vanillina

Inoltre, da aggiungere all'impasto al cacao

  • 30 g Cacao amaro in polvere
  • 40-50 ml Panna Vegetale (o panna fresca)

Preparazione

Procedimento con Bimby

  1. Si può preparare la ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby. Vediamo prima il procedimento Bimby.

  2. Nel boccale mettete le uova (a temperatura ambiente) e lo zucchero e montate 6 minuti vel 4-5. Per fare questo, potete scegliere se mettere la farfalla o no.

  3. Con le lame in movimento, mettete a filo la panna dal buco del coperchio e lavorate ancora 1 min vel 4-5.

  4. Unite la vanillina, la farina e il lievito setacciati e lavorate ancora 30 sec vel 4-5.

  5. Togliete metà dell’impasto dal boccale e nel’impasto rimanente all’interno del boccale mettete il cacao amaro e altri 40 ml di panna (o 25-30 ml di latte). Lavorate 20 sec vel 4-5.

  6. Imburrate e infarinate uno stampo da ciambella da 24-26 cm di diametro e versatevi prima da un lato l’impasto bianco, poi dall’altro lato l’impasto al cacao. Livellate, stando attenti  non “mischiare” gli impasti.

  7. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, fate la prova stecchino in entrambi gli impasti. Se esce un po’ umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti.

    Spegnete il forno, lasciate riposare la vostra ciambella nel forno semiaperto e poi fatela raffreddare completamente prima di toglierla dalla forma.

Procedimento tradizionale senza Bimby

  1. Come già detto si può preparare la ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby. Adesso vediamo insieme il procedimento tradizionale. Per questo, vi servirà una planetaria, un mixer o semplicemente delle fruste elettriche.

  2. Mettete in una ciotola le uova a temperatura ambiente e lo zucchero e montate per 4-5 minuti fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.

  3. Aggiungete a filo la panna e, quando sarà del tutto incorporata, unite anche in più riprese la vanillina, la farina e il lievito setacciati. Otterrete un impasto abbastanza denso e compatto.

  4. Prendete un’altra ciotola e dividete in due l’impasto. In una delle due ciotole aggiungete il cacao amaro setacciato e 40 ml di panna (o 25-30 ml di latte) e lavorate per uniformare il composto.

  5. Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo imburrate e infarinate uno stampo da ciambella da 24-26 cm di diametro.

  6. Versate da un lato dello stampo l’impasto bianco, dall’altro lato l’impasto al cacao.

  7. Infornate per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, fate la prova stecchino in entrambi gli impasti. Se esce ancora umido, proseguite la cottura per altri 5 minuti.

  8. A cottura terminata, lasciate la ciambella una decina di minuti nel forno semiaperto, poi lasciatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

  9. Bene, la vostra ciambella abbraccio con Bimby e senza Bimby è pronta per essere gusta in tutta la sua golosità!

Vi potrebbero interessare anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.