Crea sito

Polpette di merluzzo e patate

Le polpette di merluzzo e patate sono un secondo piatto veloce, economico e gustoso, che piace a grandi e bambini. E’, infatti, un’idea per far mangiare il pesce ai vostri bimbi, ma costituisce anche un ottimo secondo per i più grandi.

Prepararle è molto semplice e vi dirò di più: le polpette di merluzzo e patate possono essere anche un’ottima ricetta del riciclo e svuotafrigo. Potrete, infatti, prepararle al momento, cuocendo a vapore sia le patate che il merluzzo (va benissimo sia quello fresco che surgelato), ma potete utilizzare anche del merluzzo avanzato, nel caso abbiate fatto il brodo di pesce o qualsiasi altro pesce già cotto (che sia salmone, spigola, orata ecc), che avete necessità di consumare!

Io, per esempio, le preparo spesso quando faccio il brodo di pesce (qui a casa amano il brodo di pesce, ma non il pesce in brodo!) oppure quando avanza qualcosa dalla cena della sera precedente..il risultato è lo stesso ed è davvero fantastico!

Per quanto riguarda la cottura, potete scegliere la classica frittura o, se volete una versione più light, potete cuocerle anche in forno (soprattutto se sono destinate ai vostri bambini)..in entrambi i casi saranno buonissime!

Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come preparare queste buonissime polpette di merluzzo e patate! Se cercate altri piatti a base di pesce o altre ricette di polpette gustose, non perdetevi le mie raccolte di piatti a base di pesce e di polpette per tutti i gusti!

polpette di merluzzo e patate
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni15 polpette circa
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMerluzzo cotto
  • 200 gPatate (pesate a crudo al netto degli scarti)
  • q.b.Buccia grattugiata di un limone
  • q.b.Prezzemolo
  • 1Uovo
  • 1 spicchioAglio (Facoltativo)
  • 2 cucchiaiPecorino romano grattugiato
  • q.b.Sale, pepe
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Olio di semi di girasole per friggere
  • q.b.Pangrattato

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Vaporiera
  • Padella

Preparazione

  1. Preparare le polpette di merluzzo e patate è semplicissimo, sia che si decide di prepararle fritte, sia che si opti per la cottura in forno.

    Vediamo insieme entrambi i procedimenti.

  2. Come già vi ho anticipato, per questa ricetta potete utilizzare il merluzzo fresco o congelato, ma anche altro pesce già cotto. In quest’ultimo caso, vi basterà pulirlo per bene, eliminando testa e lische e pesarne circa 400 gr di polpa.

    Se, invece, lo dovete cucinare al momento, vi consiglio la cottura a vapore per circa 15 minuti (il tempo di cottura dipende dalla grandezza dei pesci) o una bollitura veloce in pochissima acqua. Fatto ciò, eliminate testa e lische e pesatene la quantità che vi interessa.

  3. Lessate (o cuocete a vapore) anche le patate e schiacciatele ancora calde nello schiacciapatate.

  4. In un mixer mettete la polpa del merluzzo, sale, pepe, un piccolo rametto di prezzemolo, un piccolo uovo, il formaggio grattugiato, un filo d’olio e, se lo gradite, anche uno spicchio d’aglio.

    Frullate tutto per qualche secondo.

  5. Unite la patate e amalgamate ancora nel frullatore per qualche secondo.

    Dovrete ottenere un composto morbido, ma lavorabile con le mani.

    Se dovesse essere eccessivamente molle, aggiungete poco pangrattato per volta all’impasto, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

  6. Una volta pronto l’impasto per le vostre polpette di merluzzo e patate, preparate un piatto con del pangrattato.

    Prendete una piccola quantità di composto grande come una noce, lavoratela con le mani , schiacciatela leggermente e passate nel pangrattato.

  7. Procedete così fino ad esaurimento del composto.

    Prendete poi una padella, dal fondo possibilmente pesante, metteteci l’olio di semi di girasole e fate scaldare bene.

  8. Friggete poche polpette di merluzzo e patate per volta, rigirandole dopo qualche minuto.

    Mettete a scolare su carta assorbente e servitele tiepide.

Cottura in forno delle polpette di merluzzo e patate

  1. Potete cuocere queste polpette anche in forno.

    In questo caso, vi consiglio di aggiungere un filo d’olio extra vergine d’oliva al pangrattato che userete per l’impanatura, in modo tale da agevolare la doratura.

    Adagiate le vostre polpette su una teglia coperta di carta forno, ungete con un altro filo d’olio ed infornate a 180°-200° per circa 20 minuti o comunque fino a che non cominceranno ad essere dorate

Note

  1. Se non avete a disposizione 400 gr di polpa di pesce (per esempio, se volete utilizzare questa ricetta per consumare il pesce avanzato e ne avete di meno), vi basterà pesare in proporzione le patate (il cui peso dovrà essere più o meno la metà di quello del pesce, sempre pesate da crude e al netto degli scarti) e non aggiungere l’uovo intero.

    Se il composto risulta un po’ compatto, potete aggiungere un po’ di albume oppure sbattete l’uovo in una ciotola e aggiungetene poca quantità per volta fino a raggiungere la consistenza desiderata.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.