Dolce di ricotta cremoso all’arancia

Il dolce di ricotta all’arancia è una torta cremosa e scioglievole in bocca, che vi conquisterà al primo assaggio! E’ un dolce semplicissimo da preparare, non avrete bisogno di frullatori o altre attrezzature particolari da cucina, perchè si prepara semplicemente mescolando gli ingredienti in una ciotola con un cucchiaio o una forchetta.

Questa torta cremosa di ricotta è anche un dolce senza glutine: nell’impasto c’è solo un po’ di amido di mais, che serve per far rassodare il dolce in cottura..per il resto c’è solo ricotta, uova, zucchero e poco altro!

E’ un dolce davvero goloso e nutriente, perfetto anche per la merenda dei vostri bambini: mia figlia di 6 anni, che mangia pochissime cose (e che non mangia assolutamente la ricotta al naturale!), se l’è divorata!..e io ovviamente non le ho detto che era un dolce con la ricotta! 😀

In questo caso l’ho aromatizzata con succo e buccia di arancia e l’ho farcita con la marmellata di arance, ma potete prepararla anche utilizzando il limone (in questo caso, però, diluite il succo di limone con un po’ d’acqua e aumentate un pochino lo zucchero) oppure potete farla nella golosa versione alla Nutella!

Questa torta cremosa di ricotta di prepara in pochissimo tempo, quindi è un dolce che potete preparare anche all’ultimo minuto, anche se vi consiglio comunque di prepararla con qualche ora di anticipo, perchè, una volta sfornata, con qualche ora di riposo, diventa ancora più buona!
Bene, adesso passiamo subito alla ricetta e vediamo insieme come si prepara questo dolce alla ricotta super goloso!

Seguimi anche su FacebookInstagram – Twitter –  Pinterest 
TORNA ALLA HOME.

dolce di ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniTortiera da 20 cm
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il dolce alla ricotta all’arancia

  • 500 gricotta vaccina (ben sgocciolata)
  • 180 gzucchero
  • 3uova
  • 20 gamido di mais (maizena)
  • Buccia e succo di un’arancia
  • 150 gmarmellata di arance

Strumenti

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Grattugia
  • Spremiagrumi
  • Tortiera – antiaderente apribile diametro 20 cm
  • Carta forno

Preparazione del dolce di ricotta

Vediamo insieme come preparare questo buonissimo dolce di ricotta all’arancia.
Per la preparazione di questa torta, vi consiglio di utilizzare la ricotta ben sgocciolata: quella del giorno prima andrà benissimo!
Come già detto, questo dolce alla ricotta potete prepararlo semplicemente con ciotola e forchetta, ma per facilitarvi o per velocizzare le operazioni, potete usare anche le fruste elettriche alla minima velocità.
  1. In una ciotola mettete le uova con lo zucchero e l’amido di mais. Con una forchetta lavorate mescolate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

  2. Grattugiate la buccia di un’arancia (preferibilmente bio), facendo attenzione a non grattugiare anche la parte bianca, che è amarognola. Unite al resto del composto.

    Spremete poi l’arancia e versate il succo nella ciotola.

  3. Per finire, aggiungete anche la ricotta e lavorate fino ad ottenere un composto cremoso.

  4. Rivestite una tortiera di 20 cm con fondo removibile con la carta forno (oppure imburratela e infarinatela leggermente) e versatevi il composto.

  5. Infornate in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti: in ogni caso, vi accorgerete che la torta è pronta perchè la superficie si dorerà.

    Potete eventualmente fare anche la prova stecchino: ovviamente, essendo una torta cremosa, lo stecchino non uscirà mai perfettamente asciutto, ma vi potrà aiutare a capire se il composto è ancora troppo liquido (e quindi la cottura deve proseguire) oppure se si è rappreso.

  6. Una volta pronta, fatela raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

    Mettetela poi su un piatto da portata e coprite la superficie con marmellata di arance (io vi consiglio quella con le scorzette, dà un sapore strepitoso!)

  7. Il dolce di ricotta all’arancia va conservato in frigorifero al massimo per 2 giorni.

    Tiratelo fuori dal frigo una mezz’ora prima di consumarlo in modo da riportarlo a temperatura ambiente.

  8. Provate anche gli altri miei dolci con le arance o altri miei dolci con la ricotta..ce ne sono tanti e per tutti i gusti!

Varianti della torta di ricotta:

  1. – Come vi ho già anticipato nell’introduzione, questa torta potete personalizzarla come più vi piace: potete aggiungere a questa versione anche 4-5 cucchiai di gocce di cioccolato.

    – Se volete provarla nella versione al limone, grattugiate la buccia, spremetene il succo e diluite quest’ultimo con dell’acqua: il totale dei liquidi dovrebbe essere intorno ai 100 ml. Aumentate lo zucchero a 200 gr e farcitela con marmellata di limoni o di arance o altra confettura a vostra scelta (per esempio, la confettura di ciliegie ci starebbe benissimo!).

    – Potete anche arricchire l’impasto con un po’ di frutta di stagione, come pere, mele o fragole.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.