Triangoli di carbonara frittata finger food

Premesso che ho molto rispetto per le ricette regionali tipiche e sperando di non offendere i romani e gli amanti della loro cucina, devo dire che mi capita spesso di prendere spunto da ricette tradizionali per creare le mie ricette rivisitate. Stavolta mi sono ispirata ad uno dei primi piatti italiani più conosciuti, la carbonara, ed ho preparato la mia versione di carbonara frittata finger food utilizzando una buonissima pasta integrale. Gli ingredienti sono più o meno quelli classici, ho aggiunto solo un po’ di cipolla, gli albumi ed un po’ di latte e li ho preparati facendone una frittata di pasta, dalle quale ho ottenuto dei triangoli da servire in piattini finger food. Spero che i miei triangoli di carbonara frittata vi piacciano 🙂

Ingredienti per 6/8 triangoli

Preparazione

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo, tagliate a cubetti la cipolla e fatela soffriggere in una padella piccola (circa 15 cm di diametro) con un filo di olio. Aggiungete il guanciale tagliato a cubetti molto piccoli e fatelo rosolare. In una ciotola versate le uova, il formaggio ed un goccio di latte, aggiungete un pizzico di sale e di pepe e sbattete con una forchetta.

Scolate la pasta, versatela nella padella, mescolatela al condimento e disponetela uniformemente sul fondo della padella. Ponete la padella sul fuoco e versate le uova sopra alla pasta, facendo in modo che coprano uniformemente tutta la superficie. Fate cuocere da un lato, poi girate la frittata e fate cuocere dall’altro lato. Fate scivolare la frittata su un piatto e tagliatela in tanti triangolini della stessa grandezza del vostro piattino finger food.

[banner]

Precedente La mia prima videoricetta: Tortino di patate al forno con nduja e caciotta ovicaprina Successivo Confettura di fichi al rhum e alla cannella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.