Finocchi gratinati leggeri

Adoro i finocchi, freschi, leggeri, dissetanti e digestivi, nel periodo in cui sono di stagione non mancano mai crudi a fine pasto o nelle insalatone. Ma i finocchi sono molto gustosi anche da cotti e la ricetta che preferisco è al forno, con quella crosticina dorata e croccante che li rende ancora pià gustosi. Quando preparo i finocchi gratinati non amo affogarli con besciamella o formaggio, per non coprire il loro sapore fresco e leggero, che è proprio quello che mi piace dei finocchi, quindi perchè appesantirli? Per questo vi propongo i finocchi gratinati leggeri, preparati con una semplice panatura di mollica, formaggio e prezzemolo, un piatto semplice e facile da preparare, per gustare tutto il sapore dei finocchi al naturale.

Ingredienti per 4 persone

  • 6 finocchi
  • mollica di pane qb
  • parmigiano o grana grattugiato qb
  • prezzemolo qb
  • olio di oliva qb
  • sale qb

Finocchi gratinati leggeri

Finocchi gratinati leggeri

Preparazione

  1. Eliminate dai finocchi le foglie esterne più dure e rovinate, lavateli lasciando la parte centrale intatta ma sciacquandoli tra le foglie allargandole delicatamente.
  2. Tagliate ciascun finocchi in 4 parti (oppure in 6 se sono molto grandi) e lessate gli spicchi in abbondante acqua leggermente salata per 5 minuti.
  3. Scolate i finocchi e disponeteli in una teglia irrorata con un filo di olio di oliva.
  4. Mescolate la mollica di pane con uno o due cucchiai di formaggio grattugiato ed una manciata di prezzemolo tritato e ricoprite i finocchi con la panatura.
  5. Irrorate con un filo d’olio e completate la cottura in forno a 200° fino a doratura.

Finocchi gratinati leggeri

Copyright © iocucinocosi



Precedente Involtini primavera dolci, due versioni Successivo Nachos fatti in casa (Tortilla Chips)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.