Caponata di zucchine

Sicuramente conoscete quella di melanzane, ma avete mai provato la caponata di zucchine? Altrettanto gustosa quanto quella originale siciliana e preparata con gli stessi ingredienti, olive, capperi, pinoli e sedano, ma con le zucchine al posto delle melanzane. Da servire come contorno ma anche come antipasto.

Ingredienti

  • 500 g di zucchine
  • 1/2 gambo di sedano
  • 1 porro
  • 100 g di olive nere snocciolate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 30 g di pinoli
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 3 cucchiai di aceto bianco
  • basilico fresco
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Caponata di zucchine

Caponata di zucchine

Preparazione

  1. Lavate e tagliate il porro a rondelle sottili e fatelo appassire in una padella con un filo di olio evo.
  2. Aggiungete i capperi dissalati, le olive ed il sedano pulito e tagliato a rondelle sottili e fate soffriggere il tutto per una decina di minuti.
  3. Lavate le zucchine, eliminate le estremità, tagliatele in 4 parti per la lunghezza e poi a cubetti.
  4. Versatele in un’altra padella con abbondante olio, aggiustate di sale e fatele rosolare.
  5. A parte tostate i pinoli.
  6. Quando le zucchine saranno ben rosolate aggiungete nella padella il condimento di cipolle, olive e capperi, i pinoli tostati, lo zucchero e l’aceto, qualche foglia di basilico fresco, mescolate e lasciate cuocere ancora fino a quando l’aceto sarà sfumato.
  7. Lasciate intiepidire la caponata di zucchine e poi servitela come antipasto o contorno.

Tempo di preparazione: 15
Tempo di cottura: 3
Porzioni: 4 porzioni
Categoria: Antipasto / Contorno
5 ★★★★★ in base a 12 recensioni
Copyright © iocucinocosi



Precedente Risotto asparagi e vongole con mozzarella di bufala Successivo Panini al latte con frutta secca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.