Birbanti Biscotti tipici umbri – Ricetta biscotti senza burro e solo albumi

Eccomi qui per il consueto appuntamento con la rubrica di cucina regionale de L’Italia nel piatto che per questo mese vi propone una doppia uscita.

Dopo le ricette di Natale del 10 dicembre (io per la Calabria avevo proposto i turdilli con il miele di fichi), per l’uscita del 20 abbiamo pensato, in perfetto clima natalizio, di farci un regalo, per cui stavolta il tema è Ti regalo una ricetta e le regioni proporranno una ricetta di una regione diversa dalla propria.

Io ho il piacere di proporvi i birbanti biscotti tipici umbri. La ricetta è del blog 2 Amiche in Cucina che ringrazio per questo dolcissimo dono. Ho amato da subito questa ricetta, sia per la semplicità e la velocità nella preparazione e nella cottura, ma anche perchè nel prepararli già pregustavo la croccantezza di questi biscotti con i pinoli ed il profumo di arancia e cannella. Dopo averli preparati e assaggiati confermo che i birbanti sono croccanti fuori e morbidi dentro, molto gustosi e profumatissimi e davvero facili da preparare. Per di più sono leggeri poichè preparati senza burro, olio, latte e tuorli. Sono abbastanza dolci, perciò riducendo la quantità di zucchero (che ho già ridotto rispetto alla ricetta originale) li renderete ancora più light. Inoltre sono un’ottima ricetta per utilizzare gli albumi avanzati da altre preparazioni.

Ora vi lascio la ricetta dei birbanti, che trovo perfetti per questo periodo di feste, ed auguro a tutti voi e alle mie amiche blogger un Felice Natale!

Ingredienti

  • 240 gr di farina
  • 300 gr di zucchero
  • 4 albumi
  • 120 gr di pinoli
  • scorza grattugiata di 2 arance
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino abbondante di cannella

Birbanti Biscotti tipici umbriPreparazione

Mescolate la farina con lo zucchero, il sale, la cannella, la scorza di arancia grattugiata e i pinoli. A parte montate gli albumi a neve ed uniteli delicatamente agli altri ingredienti senza farli smontare.

Prelevate un po’ di impasto con un cucchiaio e lasciatelo cadere su una teglia rivestita di carta forno (oppure leggermente unta di olio o burro) formando delle palline grandi più o meno come una noce, e disponetele distanziandole tra di loro di circa 3 o 4 cm.

Cuocete i birbanti in forno a 180° per circa 10/15 minuti fino a leggera doratura. Lasciateli raffreddare prima di gustarli e poi conservateli in un contenitore con chiusura ermetica per farli mantenere morbidi per qualche giorno.

Per finire, vi dò l’appuntamento al 20 gennaio per la prossima ricetta de L’Italia nel piatto e vi lascio le altre proposte di ricette tipiche regionali:

Precedente Stella di pan brioche con nutella - Ricetta dolce soffice Successivo Brioche panettone con gocce di cioccolato

13 commenti su “Birbanti Biscotti tipici umbri – Ricetta biscotti senza burro e solo albumi

  1. artù il said:

    hanno un nome troppo simpatico!!!! mi piacciono molto queste ricette che ci siamo scambiate!

    buone feste!

  2. 2 Amiche in Cucina il said:

    sono felicissima che i birbanti ti siano piaciuti, sicuramente buonissimi anche con meno zucchero, grazie per aver fatto così bene la mia ricetta, a presto

  3. Ciao Filomena, bellissimi i tuoi dolci! E grazie per quel risotto, se vieni a leggere capirai perché quella doveva essere la ricetta. Un abbraccio e buon Natale

  4. Bravissima doppiamente sia perchè questi birbanti son bellissimi sia perchè sei riuscita a partecipare!! Brava davvero! Un bacione e augurissimi!!!

  5. E anche stavolta scopro una ricetta , mi era sfuggita e la leggo con piacere, anche perchè ho albumi da smaltire in quantità industriale e questa ricetta è perfetta.

    Buone feste e auguri di cuore

    un abbraccio

  6. Il nome di questi biscottini è davvero curioso… ma immagino che non potrebbero essere chiamati diversamente visto che saranno così tentatori da non riuscire a smettere di mangiarli!
    Ti faccio un grande Augurio per un sereno e Felice Natale.

Lascia un commento