Zuppa di fagioli, zucca e patate

Zuppa di fagioli borlotti, zucca e patate e una ricetta completa di proteine, fibre e carboidrati. I fagioli sono ricchi di proteine e sostituiscono egregiamente la carne. La Zuppa di fagioli borlotti, zucca e patate è un primo piatto gustoso e nutriente pieno di sapore. A casa mia i fagioli li preparo spesso specie nel periodo invernale li associo a più alimenti e verdure Fagioli con erbe di campo 

Preferisco usare i fagioli secchi, ma se proprio non avete tempo e andate di fretta, potete usare quelli in scatola, scolare il sugo che li contiene e lavateli bene prima di usarli, così da eliminare gran parte dello zucchero contenuto.

Zuppa di fagioli, zucca e patate

Zuppa di fagioli borlotti, zucca e patate

Zuppa di fagioli, zucca e patate

Ingredienti

  • 200 gr di fagioli borlotti
  • 1 pezzo di zucca gialla arancio
  • 2 patate
  • 1 foglia d’alloro
  • 1 carota piccola
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla
  • olio extravergine q.b.
  • sale q.b.

Preparazione

Mettere in ammollo i fagioli per circa 12 ore, in genere la sera prima cosi stanno ammollo tutta la notte.

Al mattino sciacquarli bene  e metterli in  una pentola capace coperti d’acqua, cuocere fino a che iniziano a spappolarsi, salare poco prima di fine cottura.

Togliere la buccia  e i filamenti alla zucca, tagliarla a tocchetti.

Sbucciare le patate e tagliarle a cubetti.

Tritare la cipolla, la carota e la costa di sedano ( se avete il battuto per il sugo pronto potete usarne un cucchiaio, io ormai lo uso in tante ricette, non posso più farne a meo) fare appassire assieme all’olio.

Aggiungervi la zucca e le patate, la foglia d’alloro, aggiustare di sale e fare cuocere con il coperchio e a fuoco lento, rimestolando ogni tanto con un cucchiaio di legno, se necessita aggiungere un bicchiere d’acqua.

Quando la zucca e le patate sono cotte mescolarle con i fagioli, cuocere ancora qualche minuto affinché i sapori si uniscono e si amalgamano.

Servire con un filo di olio extravergine e con crostoni di pane e Buon Appetito da Mire, vi aspetto per la prossima ricetta.

Se ne dovesse avanzare, il giorno dopo si può usare per un primo piatto con gli gnocchetti sardi.

Articolo e Foto: Copyright ©  All Rights Reserved In cucina con Mire

Seguimi nella mia pagina facebook IncucinaconMire  mi trovi, anche, su Twitter.  Pinterest  Google+ Linkedin

Vuoi essere sempre aggiornato gratis

Iscriviti alla newsletter

 

 

 
Precedente Frascatula - Polenta con cime di rape Successivo Praline al cacao ricetta senza cottura

Lascia un commento